club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Sunday, 23 February 2020 @ 13:53 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2684/1)
Racconti (1025/0)
Saggi (19/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Thursday 02-Jan -
Monday 30-Mar
  • XXVII Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2020

  • Friday 03-Jan -
    Thursday 30-Apr
  • Premio Letterario Internazionale Marguerite Yourcenar 2020

  • Saturday 04-Jan -
    Friday 15-May
  • Premio Letterario Nazionale Poesia a Chiaromonte 2020

  • Sunday 05-Jan -
    Sunday 31-May
  • Premio Ebook in…versi 2020

  • Tuesday 07-Jan -
    Thursday 30-Jul
  • XXV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2020

  • Tuesday 07-Jan -
    Tuesday 30-Jun
  • Premio Letterario Nazionale «Versi e parole in Lomellina» 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • San Valentino [+5]
  • Il tulipano femmi...

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Nel fluire dell'esistenza   
     Monday, 10 February 2020 @ 16:15
     Leggi il profilo di: eintoven
     Visualizzazioni: 192

    Poesie

    Sono sospeso
    sul ramo spoglio
    frutto appeso
    un tempo germoglio,

    ponte tra due sponde
    - la vita e la morte -
    nel fluire dell’esistenza
    che sempre mi attraversa.

    Sono la presenza
    sul ramo della foglia
    che sferza il vento e la pioggia,

    la scomparsa del firmamento
    che si spegne all’aurora
    quando riaffiora un nuovo mattino.

    Sono l’assenza
    del suono della brezza
    nei campi muti,

    ricordo lontano
    di raccolti
    appena mietuti.

    Sono falce di luna
    - parentesi sottilissima -
    che nel cielo si fa
    punto interrogativo:

    sono il motivo, l’essenza
    di quella domanda taciuta
    nel fluire - dell’esistenza.

     



    Nel fluire dell'esistenza | 9 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: vincenzocusimano on Monday, 10 February 2020 @ 18:02
    Poesia lirica che mi ha colpito anche se in essa percepisco un'imperfezione che non saprei descrivere compitammente. Un senso di straniamento, di fuga dalla realtà, di volgia di oblio. Testo ambivalente: il fluire del'esistenza che ci conduce dove? Ecco, forse questa domanda, da sempre senza risposta (tranne per chi ha una fede di ferro), è il senso della poesia. D'accordo, l'autore avrebbe dovuto scrivere che il vento sferza i rami e non viceversa, ma tant'è... Eleganti le assonanze e gli accenni di rime ancorché "rime facili", prosodia abbastanza scorrevole --- Vincenzo Cusimano --- «Hai la debolezza di voler stupire. Cerchi versi splendidi per cose lontane; dovresti trovarli per cose che ti sono vicine» (Basho)

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: frame on Tuesday, 11 February 2020 @ 18:50
    Molto musicale, nel complesso è anche carina e piacevole ma
    con troppe ingenuità, incongruenze, ripetizioni e rime
    facili che abbassano il livello. Forse andrebbe rivista.
    Anzi, senza il forse, secondo me le idee sono buone.

    ---
    Frame

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: frank69 on Tuesday, 11 February 2020 @ 19:06


    Il titolo lascia intravedere un componimento di alti contenuti,
    che dopo le prime due strofe diventano come rappresentazioni che
    disperdono l’attenzione del lettore. Forse l’uso della prima persona dona
    poco interesse alla lettura.
    E’ solo un mio modesto parere.

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: marco cinque on Tuesday, 11 February 2020 @ 19:57
    Lo trovo un fluire un po’ leggero, che purtroppo non mi
    convince. Tra le altre cose, non capisco la strofa “Sono
    la presenza / sul ramo della foglia / che sferza il vento
    e la pioggia”. Il soggetto qui sembra essere l’autore
    stesso che si fa “presenza sul ramo della foglia”, quel
    che non mi torna è come possa questa presenza sferzare
    vento e pioggia quando, forse, dovrebbe essere il
    contrario. Quindi, non sarebbe meglio che sia la presenza
    sul ramo della foglia ad
    essere sferzata da vento e pioggia? Grazie comunque

    ---
    marco cinque

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: Elysa on Wednesday, 12 February 2020 @ 08:47
    L'esistenza e il suo fluire richiama tutte le immagini gradevoli che hai creato, anche per me stride un po' la prima persona e quel "sono" ripetuto, ma non si può dire che non sia musicale --- Elysa

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: Carmen on Thursday, 13 February 2020 @ 17:28
    Troppo esplicita con uso di immagini molto
    comuni (luna-parentesi, luna-punto
    interrogativo, i rami, le foglie, il loro
    oscillare al vento, quel sentimento di
    sospensione di ungarettiana
    memoria,l'antichissimo richiamo al "panta
    rei" di Eraclito...
    Insomma, niente di nuovo sotto il sole.


    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: nino vicidomini on Saturday, 15 February 2020 @ 14:36
    Sono falce di luna
    - parentesi sottilissima -
    che nel cielo si fa
    punto interrogativo:

    sono il motivo, l’essenza
    di quella domanda taciuta
    nel fluire - dell’esistenza.

    Ciao

    ---
    nino vicidomini

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: LoSpettro on Wednesday, 19 February 2020 @ 13:09
    Non essendo un'opera di enfant prodige - non credo che tu abbia ancora l'età del rovescio del tuo nick -il mio commento sarà prepotente e critico. Non pare neanche questa un enfant porridge! Bolliti sì ha gli ingredienti, rime e spremuti chicchi ridenti, ma nulla di proteico pur contando un cinetico arpeggiare. E allora, con una corona d'alloro, una tunica ed una lira m'incuneo. Ma tu non eri quello della più moderna Letteratura potenziale? Ma caspita se s'inciampa dopo la prima strofa! Dov'è quello sferzare della parola? Di la verità, ti presti meglio al gioco del caso dei tuoi precedenti componimenti? Li si può più giochicciare sul disordine. Qui l'intonatura è importante, soprattutto se si vuol prendere come modello una canzone. Pur se i versi sono corti, faticando si giunge al termine e per Dio, non mi viene nessunissima voglia di capire quanta e quale armonia possa essere il fluire dell'esistenza. Anzi, speo tu ti sbagli a crederla musicale, ordinata. Io la credo scomposta ed in verità disadorna. La bellezza sta nelle forze che la governano.

    «A salvarci sarà solo la saggezza basata sulla comprensione di noi stessi, non la devozione religiosa. Abbiamo quest'unico pianeta in cui abitare, e quest'unico significato da svelare.»

    (E.O. Wilson, Il significato dell'esistenza umana, Parte I, cap 1, Il significato del significato, 2015 Codice Edizioni)

    [ ]

    Nel fluire dell'esistenza
    Contributo di: Titta on Wednesday, 19 February 2020 @ 14:13
    "Sono falce di luna - parentesi sottilissima -che nel cielo si fa punto interrogativo: sono il motivo, l’essenza di quella domanda taciuta nel fluire - dell’esistenza."


    Un tema per il quale occorre non solo una solida ispirazione poetica ma anche audacia.
    Gli ultimi versi mi sembrano all'altezza ma non è nelle mie corde.

    ---
    Titta

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2020 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.