club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Sunday, 23 February 2020 @ 14:12 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2684/1)
Racconti (1025/0)
Saggi (19/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Thursday 02-Jan -
Monday 30-Mar
  • XXVII Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2020

  • Friday 03-Jan -
    Thursday 30-Apr
  • Premio Letterario Internazionale Marguerite Yourcenar 2020

  • Saturday 04-Jan -
    Friday 15-May
  • Premio Letterario Nazionale Poesia a Chiaromonte 2020

  • Sunday 05-Jan -
    Sunday 31-May
  • Premio Ebook in…versi 2020

  • Tuesday 07-Jan -
    Thursday 30-Jul
  • XXV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2020

  • Tuesday 07-Jan -
    Tuesday 30-Jun
  • Premio Letterario Nazionale «Versi e parole in Lomellina» 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • San Valentino [+5]
  • Il tulipano femmi...

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Patto Divino   
     Thursday, 30 January 2020 @ 15:45
     Leggi il profilo di: area dei davidi
     Visualizzazioni: 255

    Poesie

    Patto Divino

    Perché sai, devi sapere
    che bere insieme un bicchiere di vino
    è come fare un patto di sangue,
    magari non saremo amici per sempre
    ma da una cosa ben più grande
    saremo legati
    l'eternità!
    E i nostri voti si rinnoveranno
    ogni qualvolta trangugeremo insieme
    un altro bicchiere.
    Ogni volta la nostra alleanza sarà corroborata
    bicchiere dopo bicchiere.
    Al di là del bene e del male
    che potremo infliggerci.
    Al di là di ogni destino
    che ci prefiggeremo.
    Nella dissolutezza sarà forgiato
    il nostro imminente destino
    e in vita come in morte
    il nostro patto non vacillerá!
    Appunto sarà per l'eternità
    e questo è il mio giuramento,
    la mia promessa
    che onoreró senza alcuno scrupolo
    senza dubbi o ripensamenti.
    Senza permettere mai
    alle brutture del mondo
    di scalfire la nostra preziosa
    quanto immonda unione.
    E ora versami un altro bicchiere,
    da un punto dovremo pur iniziare
    per dar fede a ciò che ho detto
    e per dar prova della tua consensualitá
    alle nostre ebbre nozze!
    Brava così!
    Inanella ogni mio dito con le tue dita
    perché nessuno di loro possa peccare
    o essere tentato a farlo!
    Brindiamo di nuovo, senza fine,
    ridiamo e scherziamo,
    vinciamo i nostri desideri e le nostre paure,
    viviamo ed amiamo,
    coroniamo i nostri capi di spensieratezza
    facciamo splendere i nostri occhi di innocenza,
    che perdemmo, ma che mai dimenticammo.
    E sigilliamo con un bacio la nostra conquista!
    Non a terra, perché sia nuovamente vittima
    della nostra tremenda natura
    ma in cielo librando!

     



    Patto Divino | 11 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Patto Divino
    Contributo di: Carmen on Thursday, 30 January 2020 @ 22:44
    "Senza permettere mai alle brutture del mondo di scalfire la nostra preziosa quanto immonda unione." Ma, dopo averla scritta, l'hai anche letta e riletta? Di là le brutture del mondo, di qua l'immonda unione!!! Insomma, si tratta di un delirium tremens, un polpettone dal tono profetico che auspica non si capisce cosa, dacché non pone alternativa al brutto se non altra bruttezza, se non il distacco, come rifugio, da tutto quello che si presume sia peggiore di quello che si è. Ma come vi vengono questi capolavori? --- Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: jane on Friday, 31 January 2020 @ 04:30
    Dunque tu carissimo dell'area dei Davidi di Donatello? Vai affermando che bere insieme un bicchiere di vino sia fare un patto divino? Mi sembra esagerato. E tutti quei termini pseudo cristianocattolicioltransisti che hai diffuso qua e là nel testo per renderlo solennemente pesante e bacchettone dovrebbero passare per poesia! Hai espresso un bivalente senso di desiderio e mortificazione dei sensi. Brama di piacere e punizione tipica dell'autoflagellazione monastica medievale. No, no, non ci siamo. Questa volta sfodero la frusta! come Carmen. --- Auguro a tutti che questo 2020 porti equilibrio, serenità, ma soprattutto ALLEGRIA!

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: Lorens on Friday, 31 January 2020 @ 12:46
    ..."Patto Divino"... mi sembra un contenuto idilliaco tra
    alcolizzati che con un bicchiere e l'altro giungono a
    coinvolgere anche il Padreterno in cielo che si pensa fosse
    pure astemio (questo lo aggiungo io) ...

    De che stamo a parlà? (Maronna mia!?! Addà passà a nuttata)

    Riassumo così questa lirica versatile prosastica in un inno
    al vino Chianti della serie: "osteria e sesso, brindando
    amando trombando" ... e che Cupido serva un limoncello.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: marco cinque on Friday, 31 January 2020 @ 15:43
    Il vino in realtà abbonda nell’inchiostro di molti
    scrittori e poeti: da Omero a Eschilo, da Euripide a
    Socrate, da Shakespeare a Galilei, da Foscolo a Leopardi,
    da Baudelaire a Dickinson, da Virginia Woolf a Kahlil
    Gibran, da Neruda a Bukowski, da Kerouac ad Alfonso
    Gatto, da Sanguineti alla Merini, fino a Sepulveda: “A
    volte il vino è la manifestazione liquida del silenzio”
    ed Erri de Luca: “Per il sangue che hai perso, il vino
    pareggia.”
    Insomma, di autrici e autori ce ne son talmente tanti/e
    che forse vale la pena di dare una letta a ciò che hanno
    scritto prima di intraprendere poetiche ubriacature che,
    bisogna ammettere, lasciano un bel po’ di mal di testa e
    un retrogusto pessimo...


    ---
    marco cinque

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: Elysa on Friday, 31 January 2020 @ 16:14
    Inanella ogni mio dito con le tue dita perché nessuno di loro possa peccare o essere tentato a farlo! Brindiamo di nuovo, senza fine, ridiamo e scherziamo, vinciamo i nostri desideri e le nostre paure, viviamo ed amiamo, coroniamo i nostri capi di spensieratezza facciamo splendere i nostri occhi di innocenza, che perdemmo, ma che mai dimenticammo. E sigilliamo con un bacio la nostra conquista! Non a terra, perché sia nuovamente vittima della nostra tremenda natura ma in cielo librando! per me è questa la parte migliore. --- Elysa

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: Dema on Tuesday, 04 February 2020 @ 22:33
     

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: cordaccia on Wednesday, 05 February 2020 @ 22:41
    Di una pomposità incredibile. Ma davvero un brindisi alla futura vita a due potrebbe essere così? Secondo me,si addormenterebbe un secondo dopo. No dai ciao:)

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: Riflessi on Friday, 07 February 2020 @ 12:09
    A me è piaciuta, per stile e contenuti: io l'ho letta come se stessi ascoltando la parte di una recita al teatro. Se poi dovessi entrare nel merito di ciò che l'autore fa dire al suo personaggio la cosa cambia. La storia del bicchiere di vino (con il panino) la conosciamo... l'invito a un quieto vivere per sostituire un'altra realtà. La tua (parlo al personaggio!) non può che essere una risposta banale al difficilmente risolvibile. Ci vuole calma e pace interiore per credere che alla fine di tutti i discorsi possibili e immaginabili, alla lunga la vita tende comunque al bene. Ma tant'è, non è da tutti saper vedere e poi raccontare la bellezza del caos ordinato anche di un semplice prato di erbe spontanee. Ho sempre provato un pizzico di invidia ma anche tanta ammirazione per chi riesce a trasmettere vera positività nonostante le difficoltà, perchè a raccontare solo tristezza o solo felicità siamo capaci tutti.

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: frank69 on Sunday, 09 February 2020 @ 12:30


    Perché patto divino? “Un patto di sangue?”
    Io l’avrei chiamata, più coerentemente, “ Amorosa spensieratezza”.

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: Empatia on Wednesday, 12 February 2020 @ 18:57
    Io l'ho percepita in modo diverso. Non ho pensato a due individui ma al patto che può fare un uomo con l'alcool. Se conosci un alcolista sai che a diventarlo ci vuole davvero poco e molte persone non se ne accorgono nemmeno o lo scoprono troppo tardi quando bere anziché farli stare male li fa stare meglio e allora: sarete legati per l'eternità e i vostri voti verranno sugellati ad ogni bicchiere.... Empatia

    [ ]

    Patto Divino
    Contributo di: nino vicidomini on Thursday, 13 February 2020 @ 21:01



    Sono venuto a leggerti
    e ti ho lasciato un saluto____________________nivi

    ---
    nino vicidomini

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2020 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.