club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Saturday, 25 January 2020 @ 18:23 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2683/3)
Racconti (1024/1)
Saggi (18/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Friday 01-Nov -
Friday 31-Jan
  • Premio Letterario Internazionale Il Club dei Poeti 2020

  • Saturday 02-Nov -
    Monday 30-Mar
  • XXVII Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2020

  • Sunday 03-Nov -
    Thursday 30-Apr
  • Premio Letterario Internazionale Marguerite Yourcenar 2020

  • Tuesday 05-Nov -
    Friday 15-May
  • Premio Letterario Nazionale Poesia a Chiaromonte 2020

  • Wednesday 06-Nov -
    Sunday 31-May
  • Premio Ebook in…versi 2020

  • Friday 08-Nov -
    Tuesday 30-Jun
  • XXV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Angoscia [+6]
  • Non assopitevi [+6]
  • Smesso
  • Sesto senso (anima) [+3]
  • Non sono quello
  • Se fosse solo un ...
  • Lupi
  • Incipit, apertura...
  • Lettera20 2020

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Leben ist kein Ponyhof   
     Tuesday, 07 January 2020 @ 15:30
     Leggi il profilo di: Auron
     Visualizzazioni: 203

    Poesie

    Da quando è tornata la paura
    non capisco più molto.

    Quando in un solo attimo
    ti ritornano indietro i 16 anni
    le ansie che avevi archiviato
    l'insicurezza mascherata
    e ti ritorna in faccia
    la prima che mai amasti
    cammina come un fantasma
    nei luoghi visitati
    nelle case abbandonate.

    Non conta
    è solo l'ennesima metafora
    è una marionetta vuota
    cha fai muovere
    con le mani anchilosate
    polpastrelli callosi.

    Poi
    è facile capire
    che pure il tuo corpo
    è la marionetta
    di un bambino egoista
    che fa incrociare i fili
    perché non si fa.

    Ma
    cosa ha la forma di un uomo
    le mani di un uomo
    gli occhi di un uomo
    parla come un uomo
    ma non è un uomo?

    Cerco su Google il titolo
    e so che è quello giusto,
    poi torno alla mia paura
    alla vita.

    Ogni tanto mi sfioro le labbra con le dita
    per verificare d'esistere
    la sposto ora sul mio petto
    e mentre il battito cardiaco
    m'assicura che non sono una marionetta
    giro la testa per una notifica mai arrivata
    e un filo invisibile mi sfiora i capelli.

     



    Leben ist kein Ponyhof | 7 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 07 January 2020 @ 17:36
    Non mi piace.

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: zio-silen on Thursday, 09 January 2020 @ 13:22
    Leben ist kein Ponyhof

    Cerco su Google il titolo
    e so che è quello giusto


    ---
    zio-silen

    [ ]

    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: Elysa on Friday, 10 January 2020 @ 14:53
    la vita non è una fattoria felice con i pony e gli
    animaletti felici...questo è certo. Bella poesia complessa
    ma ben scritta, a mio parere.

    ---
    Elysa

    [ ]

    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: marco cinque on Monday, 13 January 2020 @ 17:51
    Oddio, la strofa che dice “cosa ha la forma di un uomo /
    le mani di un uomo / gli occhi di un uomo / parla come un
    uomo…”, mi ha come evocato il mitico Corrado Guzzanti
    nelle vesti di Vulvia, quando recitava: “Corre come una
    lucertola; si arrampica come una lucertola; si comporta
    come una lucertola. Chi è? È la lucertola! Scoprila su...
    Rieducational Channel.”
    Poi, in realtà, il testo invece affronta un viaggio
    introspettivo, raccontando un malessere interiore di cui
    percepisco, forse, ragioni e intenzioni, ma non posso
    però dire che mi sia piaciuto.
    Un caro saluto



    ---
    marco cinque

    [ ]

    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: Lorens on Thursday, 16 January 2020 @ 16:00
    ..."Leben ist kein Ponyhof"... titolo a parte non
    decifrabile anche se traducibile ma non pertinente, i versi
    si estrinsecano in un viaggio nel proprio vissuto tra
    incertezze ancora latenti che incidono in tentennamenti e
    perplessità non risolte, al momento aperte tra dubbi e
    titubanze presenti.

    Lirica dell'inquietudine apprezzabile nel tentativo di
    evidenziare i quesiti di umane debolezze.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: vincenzocusimano on Thursday, 16 January 2020 @ 16:57
    E’ un peccato che delle idee pregevoli e una galoppante fantasia vengano sacrificate ad una tecnica versificatoria non eccelsa. La poesia pare la traduzione di un testo in lingua straniera. Forse è una forma voluta (involuta?) legata al titolo… Chissà. L’anafora stona e pure il tono colloquiale (quel tu impersonale o sé stesso?) appesantisce il componimento. Tuttavia si colgono sprazzi di luce in alcuni versi, tra tutti: “… l'insicurezza mascherata e ti ritorna in faccia la prima che mai amasti cammina come un fantasma nei luoghi visitati nelle case abbandonate”. Sono sicuro che Auron possa fare di meglio. Alla prossima.

    ---
    Vincenzo Cusimano ---
    «Hai la debolezza di voler stupire. Cerchi versi splendidi per cose lontane; dovresti trovarli per cose che ti sono vicine» (Basho)

    [ ]

    Leben ist kein Ponyhof
    Contributo di: cordaccia on Sunday, 19 January 2020 @ 17:05
    Salvo l'ultimo verso.Il resto è tristemente
    retorico.
    ciao:)

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2020 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.