club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Friday, 19 July 2019 @ 05:37 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2681/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Monday 07-Jan -
Tuesday 30-Jul
  • XXIV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2019

  • Tuesday 08-Jan -
    Friday 20-Sep
  • Premio di Poesia Città di Monza 2019

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2019

  • Friday 11-Jan -
    Saturday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2019-2020 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 20-Jan -
    Monday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • amore di mare/Str... [+6]
  • Xxx
  • Un paese - Piante
  • Fantasticando [+2]
  • Vergogna [+2]
  • Estate [+3]
  • Sargassi

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     La prima maledetta cosa che ho scritto di lei   
     Monday, 01 July 2019 @ 15:30
     Leggi il profilo di: Matilde Rotter
     Visualizzazioni: 707

    Poesie

    Mi guardò
    con lo sguardo più lascivo
    cha avesse mai potuto porgermi
    sulle pieghe delle sue mani,
    così filiformi,
    così precariamente vive.

    «Non è che non ti piaccia Dalì
    perché sia egocentrico,
    o il povero Giotto
    perché sia primitivo…»
    mi tirò e mi sussurrò:
    «… a te non piacciono gli uomini».

    Sorrise
    e mi voltò le spalle
    come soltanto avrebbe fatto una giovane donna piena di sé
    e bella.

    Sentii la lingua
    sbatterle contro il palato,
    mentre continuavo a fissare il polittico di Badia.


    Ebbi un sussulto tardo.


    Giapponesi scattavano foto che non avrebbero potuto.

    I compagni di corso andavano verso Simone Martini.


     



    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei | 11 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 02 July 2019 @ 08:14
    Sorta di inno alla bellezza (a tutto tondo) dell'Amore, della Pittura e della Poesia.

    Qualche riserva sulla forma.

    Stelle e un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: Elysa on Tuesday, 02 July 2019 @ 08:47
    è una poesia intensa, nonostante sia scritta forse in tono un po' prosastico, i riferimenti culturali e artistici della tua vita la rendono personale ma non troppo, bella --- Elysa

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: Riflessi on Tuesday, 02 July 2019 @ 15:40
    "Ebbi un sussulto tardo"

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: cordaccia on Tuesday, 02 July 2019 @ 23:12
    Un raccontino con la solita finta enfasi che maschera lacune di Poesia con le solite comparse di artisti e nomi altisonanti. La comare secca. No dai ciao

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: Titta on Wednesday, 03 July 2019 @ 15:45
    Mi piace moltissimo il modo in cui Matilde ci presenta questa istantanea, a tratti curiosa in altri intensa. Un bel monologo che nulla lascia al caso e forse, proprio per la sua fiera sincerità, mi ha attratta da subito ! Buona estate e . --- Titta

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: telemaco on Wednesday, 03 July 2019 @ 19:21
    A me piace la dinamica la dinamica che costruisce l'attimo e il trasalire tardivo nella cornice degli Uffizi. Forse Simone Martini è il pendant di Giotto, nel senso di andare verso il più delicato e femminile.

    ---
    telemaco

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: PattiS. on Thursday, 04 July 2019 @ 09:25
    piaciuta anche a me.

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: Carmen on Thursday, 04 July 2019 @ 22:55
    Cara fanciulla,
    NON MI È PIACIUTO.

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: Armida Bottini on Sunday, 07 July 2019 @ 08:28
    Intra Chiaveri e Sestri s'adima una fiumana bella: Matilde, la grande. Ciao preziosa. --- Midri

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: frame on Wednesday, 10 July 2019 @ 12:18
    Il titolo da prima pagina, strillato e sbandierato, in
    perfetto stile Guido Catalano (La prima poesia dopo un sacco
    di tempo – L’ultima poesia d’amore prima della fine del
    mondo, ecc…) fa da contrasto a un testo più discreto, meno
    pop, un po’ scic e un po’ troppo snob per i miei gusti.
    Queste le impressioni a pelle sulla forma, mentre sul
    contenuto credo non ci sia molto da dire. Per ora solo
    indizi, attendo con ansia la prossima rivelazione.

    ---
    Frame

    [ ]

    La prima maledetta cosa che ho scritto di lei
    Contributo di: Anais on Saturday, 13 July 2019 @ 19:52
    Mi piace, almeno questo autore/autrice dimostra di avere una
    sua cifra, brava/o.
    @ frame, salve, hai qlc contro I titoli lunghi?
    Ricordo una tipa sul tuo blog con titoli tipo "Come perdere
    tempo il più possibile di sabato" (e di lunedi)
    Ma tu parli d'altro, credo, ciao.

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.