club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Friday, 19 July 2019 @ 05:35 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2681/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Monday 07-Jan -
Tuesday 30-Jul
  • XXIV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2019

  • Tuesday 08-Jan -
    Friday 20-Sep
  • Premio di Poesia Città di Monza 2019

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2019

  • Friday 11-Jan -
    Saturday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2019-2020 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 20-Jan -
    Monday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • amore di mare/Str... [+6]
  • Xxx
  • Un paese - Piante
  • Fantasticando [+2]
  • Vergogna [+2]
  • Estate [+3]
  • Sargassi

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Feto adulto   
     Friday, 14 June 2019 @ 13:00
     Leggi il profilo di: Nebil Kriedi
     Visualizzazioni: 334

    Poesie

    Sgorga una fonte
    da tempo interdetta la creatura
    che sola virtù detiene schiude.
    Fu tale il ristoro nel bere quel
    gratuito nettare che
    nel tempo del dolore con inganno assapora.
    Ma il bisbigliare del dente novello
    e l’unghia seppur d’istinto lo vergogna; esser
    perso se condiviso, o di uterino silenzio
    colmo.


    ——
    L’immagine è quella di un bambino che succhia ancora il dito.
    Poi scopre il suo corpo troppo cresciuto per continuare a farlo.


     



    Feto adulto | 7 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Feto adulto
    Contributo di: Riflessi on Friday, 14 June 2019 @ 13:28
    Stavo per mettere una stella ma ho letto la parte finale e mi sono fermato. Che la spieghi a fare una barzelletta/poesia se poi facendo cosìi non fa più ridere/riflettere? Lasciaci almeno 48 ore la prossima volta. Ma si dai

    [ ]

    Feto adulto
    Contributo di: Carmen on Friday, 14 June 2019 @ 16:10
    --- Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Feto adulto
    Contributo di: LoSpettro on Saturday, 15 June 2019 @ 01:04
    Ci sono parecchi motivi che fanno della tua poesia una pessima prova. Senza recare offesa ma anche senza mostrare empatia speziata di bontà (credo sia un comportamento deleterio accennare alla scusante che tu sia straniero, ti sei preso una responsabilità di pubblicare, è giusto equipararti a tutti noi altri) eccoli. Il titolo è orrendo come può essere orrendo il significato (per quel che si riesce a comprendere). Trasmetti disconoscenza più che conoscenza, con l’aggravante che il non conoscere possa essere non solo conseguenza lessicale ma pure culturale. Accosti due vocaboli opposti (fai un’antitesi) per illustrare una idea immaginifica e dar subito risalto alla anomalia da te congeniata. L’anomalia è, o meglio pare sia, il protrarsi della suzione del dito che dal primo manifestarsi nel grembo materno è protratto fino allo spuntare del primo “dente novello” (intorno ai 4-8 mesi di vita). Perché mai il corpo a quell’età è troppo cresciuto per continuare a farlo? Che vergogna può scoprire un neonato a quest’età, ma soprattutto che diamine ti è balenato per affibbiare vergogna e mettere colpa? L’incomprensibilità di cui è piena la tua poesia esonda da ogni parte come effetto di polisemie coesistenti e consistenti per un ridicolo amalgama che ti sei creato: l’incapacità di comprendere. L’incapacità di comprendere un aspetto della vita, l’incapacità di comprendere l’italiano, l’incapacità di comprendere – ma direi anche di persuaderti - che non hai strumenti sufficienti per intraprendere la costruzione di una poesia in lingua italiana. Leggi tanto italiano, fai incetta di poesie italiane e sfrutta semmai la tua, seppur acerba, duplice conoscenza linguistica con traduzioni. Avrai in futuro più solide basi per poter scrivere qualcosa che abbia senso e valore.

    [ ]

    Feto adulto
    Contributo di: Armida Bottini on Saturday, 15 June 2019 @ 07:58
    Dopo il"predicozzo" di LoSpettro ti dico ciao e me ne vo. titubante. --- Midri

    [ ]

    Feto adulto
    Contributo di: zio-silen on Saturday, 15 June 2019 @ 08:49
    Lo Spettro qui sopra parla di polisemie. Io, tra i tanti
    significati (moltiplicati da un linguaggio ancora
    acerbo) ne scelgo uno e me lo canto:

    Orfano

    Sgorga una fonte
    da tempo interdetta: la creatura,
    che solo virtù detiene, nasce.
    Fu tale il ristoro nel bere
    il gratuito nettare che,
    nel tempo del dolore, con inganno,
    lo riassapora. Bisbiglia il dente
    novello sull’unghia e, d’istinto,
    prova vergogna; perso nel rumori
    della morte, ancora colmo
    di uterino silenzio.


    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Feto adulto
    Contributo di: cordaccia on Saturday, 15 June 2019 @ 13:50
    Cos'è? un'ode ai bambacioni? No dai.
    ciao:)

    [ ]

    Feto adulto
    Contributo di: telemaco on Monday, 17 June 2019 @ 20:37
    In effetti la lingua non è dominata, anche se prova a ricercare qualche termine oltre il banale.
    Il feto adulto mi sembra tolto di peso da Pasolini:

    "E io, feto adulto, mi aggiro più moderno di ogni moderno a cercare fratelli che non sono più"

    per essere mostrato in giro.


    ---
    telemaco

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.