club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Thursday, 18 July 2019 @ 19:25 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2681/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Monday 07-Jan -
Tuesday 30-Jul
  • XXIV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2019

  • Tuesday 08-Jan -
    Friday 20-Sep
  • Premio di Poesia Città di Monza 2019

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2019

  • Friday 11-Jan -
    Saturday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2019-2020 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 20-Jan -
    Monday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • amore di mare/Str... [+6]
  • Xxx
  • Un paese - Piante
  • Fantasticando [+2]
  • Vergogna [+2]
  • Estate [+4]
  • Sargassi

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


      Onirica / Filantropo   
     Friday, 10 May 2019 @ 10:30
     Leggi il profilo di: Lorens
     Visualizzazioni: 594

    Poesie

    "Onirica"

    Di notte vuoti da riempire
    buchi neri a gravità zero
    orizzonte degli eventi cercasi
    il tempo non conta più
    storie come boomerang

    Risvegli di amore e odio
    in terre contaminate da killer
    una colt e un bacio
    poi corri per salvarti
    anche volando sul Tibet

    La maschera di ferro è lì
    vicino a lei il gatto nero
    tu ami i felini
    ma la pantera non ama te
    vuoi fuggire dal medioevo

    Cambia lo scenario:
    lenzuola di seta ricamate
    fondo schiena illuminato
    sesso droga & rock’n’roll
    pulsione erotica in arrivo

    Vivere o morire non conta
    apri gli occhi sudato
    il gatto nero è vicino a te
    ora non è una pantera
    solo fusa e zampa amica

    Ancora fiori d’inverno
    vedi barche da sole
    ti sorride il destino
    con tabacco e caffè
    danzando tra le stelle

    "Filantropo"

    Vagamente umanità
    se religiosa o filosofale
    meglio sentimenti dal cuore
    missionario si può diventare
    un viaggio ad amare di più

    Te la ridevi sotto i baffi
    felice col bottino
    rapina a mano armata
    senza colpo ferire
    "app" mitra e followers

    Ora vocazione rigenerativa
    approccio di coerenza
    nel nuovo “io” con la vita
    luce con diversi colori
    in un sorriso di speranza

    Lontano dai “tre scalini”
    da una vita nel crimine
    sesso droga & rock’n’roll
    un bagliore per Damasco
    i voti e la fede per Cristo

    Adesso come ogni sera
    sei coi pensieri del giorno
    in felice gratifica
    un sospiro di beatitudine
    pane e latte con loro

    A dispetto del consumismo
    la dovizia tua è d’animo
    donando amore e ricchezze
    volano due colombi bianchi
    la pace è tutta qui

    N.B. “tre scalini” – ingresso al carcere di Regina Coeli in Via della Lungara a Roma (si dice che non sei un vero “romano” se almeno una volta non hai varcatola la soglia dei “tre scalini”)

    (dedica a Fra Tiziano un amico in Kenia)

    Lorens
    (Pierluigi Terra)


     



    Onirica / Filantropo | 20 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Onirica / Filantropo
    Contributo di: Empatia on Friday, 10 May 2019 @ 12:42
    Scusa il gioco di parole ma si sente che "Filantropo" è molto sentita, ti ha perfino fatto dimenticare i tuoi amati felini. Un viaggio ad amare di più mi è piaciuta molto come espressione. "Onirica" è più civettuola anche se credo parli comunque di redenzione, redenzione amorosa. Mi ricorda un copione teatrale. Un saluto Empatia

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: frank69 on Friday, 10 May 2019 @ 14:18


    Tutt’e due mi danno la bella sensazione
    di un viaggio in scenette di sogni ed umanità.
    Fantasia sensibile e prolifica di affabilità la tua.

    Proprio vero, anni fa era tutt’altra cosa ….

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: Carmen on Friday, 10 May 2019 @ 17:13
    Ciao Lorens,
    non riesco a seguire il percorso dei due
    componimenti.
    Predomina un'astrattezza costruita su
    frasi ad effetto.
    Ma che caxxo vuol dire?

    No, no, da emicrania e momentact.

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: dario moletti on Friday, 10 May 2019 @ 19:41
    fratello siamo fatti della stessa sostanza passionale ci bagniamo sui bordi di uno stivale che man mano che scopro amo dall'infinito e oltre/ Carmen? mi è rimasta impressa essendo una leonessa temibile e sensuale e ha ragione sono lento di comprendonio sul fattore donna/ anche tu scrivi in quella maniera che adoro ( tranne sulla tifoseria su quella te potrei maniare il fegato hahahahah) ami i gatti anzi amiamo i gatti (ne ho tre) tornando al tuo testo non posso che darti alla prossima amigo ah sei a due passi (geograficamente) da Carmen la vai a trovare e le porti un bacio da parte mia

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: A.Sal.One on Saturday, 11 May 2019 @ 03:05

    Il binomio

    Onirica / Filantropo

    sembra essere un

    binomio vincente, ma

    a piu` approfondita analisi

    risulta un binomio da

    sesso droga & rock’n’roll



    ---
    Fai poesia e non fare
    mai l'importanza della
    poesia.

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: trimacassi on Saturday, 11 May 2019 @ 09:10
    Un lungo girovagare e spaziare a occhi aperti, come navigare
    su internet e scoprire-o riscoprire- i lati semi-oscuri della
    vita. Ciao amico

    ---
    trimacassi



    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: ~*Maurizio*~ on Saturday, 11 May 2019 @ 09:56
    Mettiamo insieme quattro frasi a
    effetto, et voilà.
    Ecco fatta la puisia.

    Un salutone.

    ---
    Qualsiasi cosa che sia un qualcosa di qualcos'altro
    in realtà è niente di niente.

    (Marge Simpson)

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: frame on Saturday, 11 May 2019 @ 10:49
    La prima, lo dice anche il titolo, è un viaggetto tra i
    sogni, più o meno brutti, con un dolce risveglio. Non mi
    ha colpito particolarmente, la seconda invece l’ho
    apprezzata, sia per il tema e anche per lo stile. Se non
    ho capito male, è la storia di una redenzione dopo una
    vita scellerata. Il desiderio di riscatto ha portato
    questo frate in Africa, in mezzo a chi soffre ancora per
    la fame, la sete e per un sacco di altre tragedie. Mi
    domandavo soltanto perché filantropo e non missionario.
    Anche se l’obbiettivo comune è aiutare il prossimo, c’è
    comunque una certa differenza. In ogni caso va bene così.

    ---
    Frame

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: LoSpettro on Sunday, 12 May 2019 @ 07:45
    Nella prima una carrellata di visioni appunto oniriche: spazio, western, medioevo in salsa cinefila; una ossessione sessuale, il solito gatto, una chiusa con risveglio e un “danzando sotto le stelle” che solo tu comprendi. Rimane il dubbio se al “Cambia lo scenario” effettivamente lo scenario onirico sia cambiato ridestandoti e ammirando un bel corpo di donna, ma il verso successivo porta alla conclusione che trattasi del medesimo proseguo sensoriale. Nel complesso, a parer mio, una scarsa dimostrazione poetica con una altrettanto scarso finale.

    Nella seconda, la storia di una redenzione con atto estremo di voto. La scarsa verve poetica rimane, sale in cattedra più un cantastorie. Il fatto narrato (non poetato) desta un appiglio di interesse (per l’uomo/delinquente poi uomo/missionario) ma è come mandar giù un bicchiere mezzo pieno d’acqua in un bar dove si serve solo quello. Con una noncuranza di quel che sta intorno il barista serve ai clienti quel che possiede, facendolo pagar poco per carità. Sa di storie, le ascolta, s’appassiona ma ha pochi mezzi per intrattenere: pur simpatico, nel suo piccolo baretto dello sport a volte del “bomberismo” anima le quattro mura (Per quanto riguarda l'Erica, milanese con puzzetta sotto il naso, falle poche domande e mettila a pecora, poi schiaccia ma fallo forte, vedrai che dopo ti laverà i panni anche con l'ammorbidente, visto che il duro glielo hai dato tu ...vedi comm. Manuale d’istruzioni per l’uso della lavatrice di Kenji).

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: natacarla on Sunday, 12 May 2019 @ 13:17
    Preferisco decisamente la seconda. Avrei evitato il doppio
    inserimento solo perché hanno in comune uno stesso verso.
    Un abbraccione.

    ---
    La poesia ha una struttura inamovibile, costruita in modo che nessun elemento possa essere spostato o modificato senza rischiare di alterare il messaggio.

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: Riflessi on Monday, 13 May 2019 @ 22:25
    senza offesa Lorens, ma la prima sembra un pò confusa, sembra, te lo voglio dire, un malcelato tentativo di imitare (non bene) lo stile di ablablabla o altri dello stesso tipo. (io ne sono affascinato, prima o poi ci provo anch'io per gioco). La seconda mi piace di più, piacevole e molto chiara. Un regalo ad un amico, un bel ritratto dove si racconta di una svolta e di una crescita interiore personale

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: Lorens on Tuesday, 14 May 2019 @ 16:48
    ... ringraziando tutti indistintamente per i commenti ad
    "Onirica e Filantropo" fin qui ricevuti ...

    Concordo pienamente con "Sal" per il binomio col verso
    "sesso droga & rock’n’roll" che connette in maniera
    differente omologando le due proposte: la prima proprio in
    senso onirico, mentre la seconda vuole evidenziare il
    momento di redenzione del protagonista, una citazione che mi
    è sembrato legare in maniera diversa i due contenuti.

    A riferimento del commento di "Riflessi" che ringrazio per
    le sue osservazioni importanti, devo però dire che mai
    assolutamente proverei ad imitare i vari sostenitori della
    cricca saccenteria & company (ablablabla, Moscardi, joshua e
    quanti simpatizzanti), anzi, li critico quasi sempre
    aspramente e con ironia, specialmente quando scrivono le
    loro solite "supercazzole".

    Quindi, ritornando ad "Onirica", i versi si riferiscono
    semplicemente ad un sogno che si estrinseca in una
    sceneggiatura tipicamente di fantasia propria d'immagini ed
    eventi onirici.

    Un saluto a tutti,

    ciao
    Lorens


    ---
    Lorens

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: PattiS. on Wednesday, 15 May 2019 @ 00:26
    ma voi non leggete poesia, è EVIDENTE!!

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: jane on Wednesday, 15 May 2019 @ 21:12
    C'è tanto colore e frasi ad effetto nella tue poesie, la
    fantasia non mancherebbe e possono risultare letture
    piacevole a chi preferisce i fumetti.
    Ma questo dovrebbe essere un sito poetico dove la struttura
    dovrebbe sembrare un'opera di architettura. Invece vedo solo
    l'elenco del materiale e manca un costrutto elegante ed
    originale che possa definire la personalità poetica.
    C'è da lavorare amico ! Saluti.

    ---
    “Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili”

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: cordaccia on Thursday, 16 May 2019 @ 23:24
    Sogno o son destro?chiederebbe Dybala.
    Fra gatti neri e gatte nere il sonno si
    agita. "Onirica" più dinamica del
    solito;visto l'argomento, avrei lasciato
    più spazio all'intuizione tralasciando
    termini diretti.
    ciao :)

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: zio-silen on Sunday, 19 May 2019 @ 08:30
    Un sogno di sesso droga & rock’n’roll.
    Garriscono su tre gradini medievali le insegne di metà novecento.
    Un gatto nero si accosta a due colombi bianchi... con qualche risico.

    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: indio on Thursday, 23 May 2019 @ 14:52
    ...ASalOne è un genio ...e questo lo sapevamo già!
    anch'io preferisco la seconda e
    complimenti per quei tre scalini

    alla prossima.

    ---
    mitakuye oyasin

    indio

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: Armida Bottini on Saturday, 25 May 2019 @ 06:11
    Sto con Frame.Ciao.

    ---
    Midri

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: Anais on Saturday, 25 May 2019 @ 16:25
    Patti credo che il club è ormai "così" perché non c'è
    possibilita di confrontarsi in modo diretto, un forum
    chennesò, invece di crescere ci siamo fermati, tanti sono
    scappati, e questo è il risultato,
    questa non è far poesia in modo serio, è un massacro alla
    poesia, oh cavolo lo dico fa niente penso questo, non Lorens
    in particolare dico un po' in generale.
    È evidente che molti non leggono poesia, io compresa che non
    ne sto più leggendo e me lo sento addosso molto bene e molto
    chiaramente come un gap, per scrivere POESIA, bisogna leggere
    POESIA, sennò ci scriviamo fra di noi, e forse va bene anche
    così, se non si hanno pretese.
    Ciao.

    [ ]

    Onirica / Filantropo
    Contributo di: ablablabla on Monday, 17 June 2019 @ 20:08


    Un mappazzone dove di
    ‘ sesso droga & rock’n’roll ’
    non c’è nemmeno l’ombra.







    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.