club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Monday, 24 June 2019 @ 19:48 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2680/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Sunday 06-Jan -
Sunday 30-Jun
  • Premio Letterario Nazionale «Versi e parole in Lomellina» 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2019

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018

  • Friday 11-Jan -
    Saturday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2019-2020 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 20-Jan -
    Monday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    1 Contributo nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • equazione indeter...
  • Ti aspetto ancora

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Mia cara amica   
     Tuesday, 23 April 2019 @ 15:15
     Leggi il profilo di: frank69
     Visualizzazioni: 448

    Poesie



    Mia cara amica
    (Eran d’oro … i suoi pensieri)

    Nacque così, senza intento alcuno
    quel sentimento docile e brioso
    come soffice brezza di riviera
    estate appena sul crepuscolare
    leggendo rime sparse di piacere
    su pagine iridescenti agli occhi
    e spesso alla ragione.

    Mia cara amica senza volto
    immaginario di belle parole
    e di pensieri sciolti senza senso
    ai complimenti tuoi adesso penso.
    I miei sono impossibili, avanzati,
    no, non saprei come
    come scordare i miei tempi passati
    anche se oramai, nebbiosi e stinti
    lontani un parapiglia di momenti.

    Eppur m’è caro ancora vagheggiare
    quella spiaggia remota, una chimera
    oltre quell’informatico orizzonte
    dove cantano effimere
    le note di zefiro vibranti
    tra incerte foglie d’un autunno andato.

    3/4/2011

     



    Mia cara amica | 17 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Mia cara amica
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 23 April 2019 @ 22:41
    Eppur m’è caro ancora vagheggiare... Eco Leopardiano,risibile nel contesto. "quella spiaggia remota, una chimera oltre quell’informatico orizzonte" Qui raggiungi la vetta dell'assurdo. Insomma, un componimento sgradevole che si aggroviglia su se stesso e non dà nessuna emozione. --- Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: Anais on Tuesday, 23 April 2019 @ 22:48
    Davvero… chissà come sta erandoro, è da tanto che non la sento più,.... ma tu l'hai conosciuta di persona,
    che tempi.. altri tempi
    ciao.

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: zio-silen on Wednesday, 24 April 2019 @ 14:33
    Ognuno di noi, versificatori, ha le sue poetiche di riferimento. I tuoi versi (gaudium magnum) richiamano - a tratti - il grande di Recanati. Quel Leo che in tanti (tra cui il sottoscritto), nella fanciullezza, hanno guardato con gli occhi di un Tobiolo dinanzi l'Arcangelo Raffaele.

    Cionondiméno lo stile e la forma del tuo componimento sono ombreggiati da ermi colli, per il mio gusto, un tantino impervi.

    Ma io sono io e tu sei tu, quindi


    Stelle e un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: LoSpettro on Friday, 26 April 2019 @ 01:56
    All’ovvio riferimento leopardiano affianco la discutibile espressione “quell’informatico orizzonte” ma va intesa. E s’intende configurando il luogo della tua infatuazione verso quella lei a questo stesso luogo di poesia (o simile) o come tu dici di “rime sparse di piacere su pagine iridescenti agli occhi e spesso alla ragione.” Galeotto allora fu quel compiacere attraverso la tecnologia informatica. Si spiega anche “mia cara amica senza volto” e pure quei tuoi complimenti che poco si sposano con l’uso senza penna (frutto di tempi passati [..]nebbiosi e stinti lontani un parapiglia di momenti.” (anche questo parapiglia, guasta non poco) L’ultima strofa, intima, è più nebulosa. Non comprendo quel tuo richiamo alla spiaggia remota e pure l’utilizzo di “cantano” anziché un più azzeccato “suonano”. Ma credo che sia una distrazione. Difficilmente si utilizza l’espressione cantano le note. Traendo una conclusione do ragione a chi dice che un tantino d’ombra nel testo vi è. Scritto cercando a volte soluzioni in rima a volte no, si gonfia di rievocazione leopardiana, non incanta quell’accenno alla comunicazione d’oggi, “ultra tutto” e tanto diversa da come era allora e non sgroviglia, s’aggroviglia in tanta nostalgia piuttosto.

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: franca canapini on Friday, 26 April 2019 @ 14:52
    Epperò! Erandoro dove sei? Frank ha scritto un'ode per te. Bravo!
    Franca

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: frame on Friday, 26 April 2019 @ 16:31
    Ma che bravo e che bel pensiero per Erandoro. Ho avuto la
    fortuna di conoscerla personalmente, sono certo che
    apprezzerà questi tuoi versi. Stile troppo classicheggiante?
    Forse, però a me quel verso leopardiano sembra una
    citazione, una galanteria, un omaggio al grande poeta;
    troppo evidente per essere considerato uno scivolone.
    Nessuna caduta di stile. Un saluto e tante stelle.

    ---
    Frame

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: PattiS. on Friday, 26 April 2019 @ 20:03
    è brutta forte...

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: frank69 on Monday, 29 April 2019 @ 11:16


    Capisco che avrei dovuto depennare l’ultima strofa.
    e credo che sia il caso
    Come ho già detto a qualcuno, ho sofferto di leopardipatia giovanile e talvolta rispolvero.
    Comunque ringrazio tutti per l’intervento, anche chi denota (pochi per fortuna) una propria interiore esasperazione.

    Per frame, io no, non ho conosciuto Erandoro.

    Un grazie particolare a LoSpettro per il suo dettagliato ed esemplare commento.

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: Titta on Monday, 29 April 2019 @ 14:59
    Ciao Frank. Questa mi sembra più prosa poetica di poesia: un parapiglia di suggestioni difficili da scordare. Ricordo di te versi più concreti e lucidi ma si sa la vita è colma di sorprese e a volte, di nostalgia.



    ---
    Titta

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: cordaccia on Tuesday, 30 April 2019 @ 00:40
    Infatuazione di 8 anni fa?
    Non rimangono che pixel, purtroppo.
    ciao :)

    p.s.

    Mia ceramica.

    Ti ho sognato porcellana
    ruvida in scatola
    ∆ Alto fragile.

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: Armida Bottini on Tuesday, 30 April 2019 @ 07:35
    Quanti ricordi Erandoro, sei il migliore frutto del mio giardino.
    Mentre ti abbraccio, sorrido. Grazie Frank. Le stelle. Ciao.

    ---
    Midri

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: Matilde Rotter on Tuesday, 30 April 2019 @ 22:20
    Quando gli anacronismi sono eccessivi, come in questo caso, i componimenti tendono necessariamente a scadere nel risibile ...

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: Lorens on Saturday, 04 May 2019 @ 18:30
    ..."Mia cara amica"... sì, davvero una bella persona Orsola
    (erandoro), ricordo i suoi commenti sempre delicati ed
    incisivi nel voler dare un valore aggiunto al contenuto di
    cui s'impegnava a commentare.

    Come Frame, ho avuto la fortuna di conoscere Orsola
    durante alcuni meeting qui a Roma ed in altre occasioni
    anche a Verona dove risiede tuttora. Forse si è stancata di
    partecipare in un club molto cambiato rispetto ad anni fà
    quando si bisticciava di meno e non c'era la saccenteria
    dilagante di oggi.

    Un saluto ad "erandoro" con affetto nella speranza di
    ritrovarla ancora e presto a fianco con noi nel club.

    Tornando alla tua poesia in dedica, mi è molto piaciuto il
    tono garbato del contenuto ed i riferimenti seppur in
    melodia classicheggiante.

    Bene così ...

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: ~*Maurizio*~ on Tuesday, 07 May 2019 @ 11:20
    Una bella dedica
    Da una bella persona
    Ad un gran personaggio.

    Per quanto poco io possa
    conoscerla, ho conosciuto
    molto bene una splendida persona
    che le stava accanto, e questo basta



    ---
    Qualsiasi cosa che sia un qualcosa di qualcos'altro
    in realtà è niente di niente.

    (Marge Simpson)

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: indio on Monday, 20 May 2019 @ 10:08
    bravissimo per aver fatto questo omaggio
    a chi è riuscita (insieme a pochissime altre) a nobilitare questo club con i propri pensieri, commenti, poesie... .
    erandoro un caro affettuoso saluto.


    per la poesia ognuno ha il proprio stile ...tu stesso dici che sei leopadiopatico per cui ...

    l'ultima strofa non la depennerei fossi in te e mi toglierei dall'imbarazzo di cantano-suonano ...

    ancora a vagheggiare su
    quella remota spiaggia, una chimera
    oltre quell’informatico orizzonte
    dove vibrano effimere note di zefiro
    tra incerte foglie d’un autunno andato.




    ---
    mitakuye oyasin

    indio

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: jane on Tuesday, 28 May 2019 @ 08:07
    Un nobile omaggio ad una brava poetessa di questo Club sulla
    scia di un sentimento trasportato lontano dal vento, che
    sublima tra l'ammirazione e gli amorosi sensi.

    Che fine ha fatto Erandoro?
    Perchè non scrive più?

    Torna Erandoro torno sta casa aspietta a te.

    ---
    “Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili”

    [ ]

    Mia cara amica
    Contributo di: ablablabla on Wednesday, 19 June 2019 @ 19:17
    Eppur m’è caro ancora vagheggiare
    quella spiaggia remota, una chimera
    oltre quell'informatico orizzonte
    dove cantano effimere
    le note di zefiro vibranti
    tra incerte foglie d’un autunno andato.


    Bella poesia

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.