club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Friday, 24 May 2019 @ 09:12 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2678/0)
Racconti (1022/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Saturday 05-Jan -
Monday 10-Jun
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • Premio Letterario Nazionale «Versi e parole in Lomellina» 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    4 Contributi nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Specchi - Occhi s... [+6]
  • C'era una volta u... [+4]
  • Fra le ombre obli... [+2]
  • Kairos [+5]
  • Evoluzione [+3]
  • Vespasiano [+2]
  • Lasciasti sfiorir... [+3]
  • paese [+3]
  • Uomini di facili ... [+7]
  • La vita, come in ... [+7]
  • I tori di Arles [+2]
  • ciliegia blu [+2]
  • Delitto sull'auto... [+2]
  • Dopo l'amore [+2]
  • L'abito da maschera [+2]

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     La brutta balera   
     Wednesday, 17 April 2019 @ 09:15
     Leggi il profilo di: Stan
     Visualizzazioni: 471

    Poesie

    La brutta balera

    Eri brutta Marisa
    brutta folgorante
    bevevi il tamarindo
    nelle sere con le danze

    Eri brutta forte
    ma con te ballavo
    volentieri ti cingevo
    eri tutto l’Occidente

    Volavamo sulla cera
    sui pavimenti specchi
    intorno fuori i ragni
    guardavano la tele

    appesi ad un presente
    traballante come un treno
    in corsa per domani
    viaggiatori ch’eravamo

    Un futuro in bianco e nero
    prometteva la tv
    ma i colori su in balera
    i profumi della sera

    i sorrisi in faccia al tempo
    era tutto quanto quello
    ch’è sempre stato tutto
    e che ora non è più

    Marisa quanto è bello forte
    il bel niente oggi
    che oggi è un passo indietro
    di quel bel futuro

    che sapevamo io e tu


     



    La brutta balera | 13 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    La brutta balera
    Contributo di: LoSpettro on Wednesday, 17 April 2019 @ 12:31
    Stilisticamente improvvisata, alcuni versi in rima altri troncati, disarmonica nel complesso, ripetizioni di termini che cercano di tenere un ritmo inesistente: si legge balbettando. Ed il contenuto/significato passa assolutamente in secondo piano. Si doveva far assolutamente meglio se la metrica deve assumere tali sembianze. Senza offesa.

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: gricio on Wednesday, 17 April 2019 @ 14:29
    A me non dispiace affatto e mi ricorda moltissimo Paolo Conte, con le sue musiche retrò, le balere evocate, i testi traballanti cantati un po' così, in modo irregolare, come questo scritto. Irregolare, si, ma in fondo perchè no? --- "parlare di musica è come ballare di architettura" (F.Zappa) http://gricio-gricio.blogspot.com/

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Viridis on Wednesday, 17 April 2019 @ 15:38
    Sono totalmente d'accordo con Gricio:
    fortissimamente Conte, con inserimento
    di Jannacci nell'ultima strofa.
    Da musicare. Mi piace.

    ---
    viridis

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: zio-silen on Wednesday, 17 April 2019 @ 16:01
    Festival di assonanze e reiterazioni con rimandi stellabili:

    "La casa cosa parea bretta e brutta,
    vinta dal vento, e la natta e la notte
    stilla le stelle, ch’a tetto era tutta;
    del pane appena ne détte ta' dotte;
    pere avea pure e qualche fratta frutta,
    E svina, e svena di botto una botte;
    poscia per pesci lasche prese all’esca;
    ma il letto allotta alla frasca fu fresca».

    (Luigi Pulci dal "Morgante")


    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Armida Bottini on Wednesday, 17 April 2019 @ 16:20
    Sto con Gricio Viridis, Silenzio. Mi tocca l'anima, sarà che sono di Parma, ma vivo a Genova e so com'è tutto balera, macaja, vita. Oh Stan! per 10volte.Un ciaooooo grandissimo. --- Midri

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Riflessi on Wednesday, 17 April 2019 @ 16:37
    A parte quei "brutta" reiterati, (cosa che io non avrei mai potuto pensare o mettere in primo piano scrivendo una poesia dedicata a chi amo, proprio per definizione) la poesia è molto bella e mi piacciono molto le immagini che seguono il testo. Peccato per l'inizio, l'unica nota stonata della mia personale lettura.

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Peanpavito on Wednesday, 17 April 2019 @ 16:42
    I rimandi contiani ci sono tutti: Sotto le stelle del jazz Marisa svegliami abbracciami Blue tangos Tra le ombre verdi di un bovindo. gustando un'acqua al tamarindo. l'uomo che ha niente da inventare. prova a sognare, prova a sognare. --- ~*PeanMauri*~

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: trimacassi on Wednesday, 17 April 2019 @ 18:42
    A me non dispiace : sulle irregolarità, sugli incespichi, sui
    traballamenti, ecc. ecc.Ha una sua gradevolezza, quasi un'
    originalità, correggendosi con qualche buona rima, e
    risultando quasi piacevole. Un saluto

    ---
    trimacassi



    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: A.Sal.One on Thursday, 18 April 2019 @ 00:50

    La brutta balera

    ci riporta

    a una certa

    atmosfera.

    ---
    Fai poesia e non fare
    mai l'importanza della
    poesia.

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Empatia on Thursday, 18 April 2019 @ 08:57
    Concordo, ha il gusto di una canzone, dovresti metterla in musica e adoro quei profumi della sera che rimangono in sospeso rispetto alle altre strofe. Empatia

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Titta on Friday, 19 April 2019 @ 09:37
    Le balere in alcuni anni della nostra storia, quella musicale intendo, hanno rappresentato una sorta di evasione genuina e amata. In questa poesia quel tempo riappare davvero e riaccende il gusto per piccole, concrete gioie. Un pò di nostalgia, si. --- Titta

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 23 April 2019 @ 22:33
    Ma se lei era brutta forte,
    Tu com'eri?
    Si vede che nessuno ti filava!

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    La brutta balera
    Contributo di: Lorens on Saturday, 04 May 2019 @ 18:50
    ..."La brutta balera"... mi ricorda un po' Fred Buscaglione
    con "eri piccola piccola così", un testo questo tuo
    senz'altro musicabile come quello dell'indimenticabile
    "Fred".

    Un motivo poetico che ricorda il clima spensierato di quei
    tempi da balera o cantina laddove anche una brutta Marisa
    poteva diventare bella danzando e vivendo insieme momenti di
    semplice umana coesione.

    ciao
    Lorens



    ---
    Lorens

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.