club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Saturday, 24 August 2019 @ 15:16 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2683/6)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Tuesday 08-Jan -
Friday 20-Sep
  • Premio di Poesia Città di Monza 2019

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2019

  • Friday 11-Jan -
    Saturday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2019-2020 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 20-Jan -
    Monday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Tempi duri

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Sbalzi a cuore   
     Tuesday, 09 April 2019 @ 11:00
     Leggi il profilo di: Lele
     Visualizzazioni: 538

    Poesie

    Sbalzi a cuore

    Ho un non so cosa nel mio cuore
    che va e viene al mutare dei pensieri
    a intervalli inaspettati 
    mi riempie di sorrisi
    Ora è nella testa ed è vita..
    Ci sono giorni che cadono in petto
    rido, piango, urlo, fingo e spingo
    ma il tempo scompone ogni ragione
    mi trascina al passo di ogni mia attesa
    E così ricompongo i tuoi sogni 
    ora che la presa è salda, la mano incredula
     la voce non trema....
    

     



    Sbalzi a cuore | 17 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Lorens on Tuesday, 09 April 2019 @ 13:08
    ..."Sbalzi a cuore"... forse più che di cuore mi sembrano
    balzi d'umore variabile a giornate laddove anche i tuoi
    sogni (forse di una "lei"), riesco a ricomporli con
    sicurezza e maggior serenità di spirito ...

    Una lirica che dice tutto e niente, interessante ma
    incompiuta in un versatile contenuto che non decolla ...

    E' solo il mio modesto parere, condivisibile o meno, a
    rileggerti con vivo interesse.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 09 April 2019 @ 16:54
    Sembrano i sintomi di un innamoramento,
    che dà sbalzi d'umore, sorrisi mentre ci
    si illude che funzionerà e mestizia
    profonda quando si esce dall'illusione e
    si riaprono gli occhi alla mediocre
    realtà.

    Salvo l'immagine conclusiva che sento
    disperata come un anelito,disperato per
    me, ovvio, per il mio amore impossibile.

    E nonostante difetti, è fuor di dubbio
    preferibile e "umano" questo componimento
    rispetto al testo pubblicato dallo Zio che
    tutti, vergognosamente, hanno incensato
    per scarso senso critico.
    Ce ne fosse stato uno fuori dal coro
    Laudante, che si fosse domandato dove mai
    ci stiamo dirigendo, con la paura che in
    un futuro non troppo lontano potrebbero
    dominarci delle classi di ignorantoni in
    tutti i campi che, essendo tali, parlano
    quell'assurdo linguaggio al cui confronto
    l'homo sapiens sarebbe chiaro e
    comprensibile.
    Poveri noi.


    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: percefal on Tuesday, 09 April 2019 @ 17:29
    Non l'umore, solo, un cardio migliore:L'amour, c'est l'espace et le temps rendus sensibles au coeur. André Gide. Fingersi scultori per cesellare con manoi ferma i versi più belli. --- «La figura del mio caos ha dimensione alcuna, punto.».

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 09 April 2019 @ 18:36
    Concordo pienamente con Carmen laddove afferma
    che "nonostante difetti, è fuor di dubbio
    preferibile e "umano" questo componimento
    rispetto al testo pubblicato dallo Zio".

    Non sia mai che in una Comunità online (digitale)
    - costituita da appassionati di Lettere - questo ti-zio,
    col suo endeca inumano osi trattare di
    evoluzione del linguaggio nella messaggistica
    digitale.
    Meglio, molto meglio, poetare sempre e solo di sole, quore e ammmore.

    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Dema on Tuesday, 09 April 2019 @ 19:55
    "Ci sono giorni che cadono in petto".

    Hai inventato una nuova espressione
    e l'hai azzeccata in pieno.

    Bravo
    Dema Paolo De Martini

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: javizan on Tuesday, 09 April 2019 @ 20:25
    Sembra che manchi qualcosa, questo cuore è talmente ballerino che ti ha impedito di concludere.
    A rileggerti!

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: trimacassi on Wednesday, 10 April 2019 @ 08:58
    Sbalzi di umore tipici delle fasi di innamoramento, quando
    vengono i dubbi e passano velocemente per far posto ad altro.
    Ben descritti gli sbalzi dei sentimenti che si susseguono.

    ---
    trimacassi



    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Titta on Wednesday, 10 April 2019 @ 13:51
    " Ci sono giorni che cadono in petto " Anche a me ha colpito molto questa strofa, è così diretta. Tutta la poesia comunque sobbalza in verità e si tiene stretta quell'armonia singolare del cuore innamorato. Ciao Lele --- Titta

    [ ]

    Sbalzi al cuore
    Contributo di: A.Sal.One on Thursday, 11 April 2019 @ 03:56

    Sbalzi a cuore

    e` una poesia al dente

    (tranne, forse, per il titolo :)

    ---
    Chi la vuole cotta
    chi la vuole cruda
    ma solo pochi la
    sanno fare al dente.

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Riflessi on Thursday, 11 April 2019 @ 10:45
    Ciao Lele, la descrizione dello stato d'animo è semplice e delicata, mi piace. Forse poteva essere più concisa e quindi incisiva, magari potevi aggiungere qualcosa di piu', di personale:

    Sbalzi a cuore

    a intervalli inaspettati
    mi riempie di sorrisi

    Ci sono giorni che cadono in petto
    rido, piango, urlo, fingo e spingo

    ma il tempo scompone ogni ragione
    E così ricompongo i tuoi sogni

    (banalissima mia interpretazione)
    Ciao
    ********************************
    Al vento: impossibile ora per me oltrepassare davanti al tuo lucchetto, mostrati, se vuoi, non sono cosi' telepatico.. e comunque .. ciao :)

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: PattiS. on Thursday, 11 April 2019 @ 23:30
    ma il titolo in che lingua è, scusa?

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: frank69 on Friday, 12 April 2019 @ 09:09


    E’ l’incertezza dell’amore e dell’umore che fa vagare nel dubbio
    e tremare il sangue a seconda di dove si deposita.

    Concordo con la carme e l’ironia di quel ti-zio che fa obliare il sole l’ammore ecc…

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: cordaccia on Friday, 12 April 2019 @ 20:47
    Classica poesiola da smack! bacetti perugina senza un minimo di elaborazione.Si galleggia in superficie. ___________ciao:)

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: joshua on Sunday, 14 April 2019 @ 12:04
    Sì, traballa già dal titolo…ma come faccio ad essere troppo critico, visto che l’’errorino’ (lapsus tastierae) è sempre in agguato (nel commento a The Specter ho scritto – mi pento e mi indulgo – apokastasi, anzi che apoKatastasi, ma pure questo è errato, dato che era katasterismo che volevo scrivere, ma forse avevo ceduto a qualche shottino prepasquale di troppo, sempre ferale alla clarté).

    Per spiegare, però, cosa penso di questo testo, dirò anzi tutto che batte sempre sullo stesso tasto (il solito deliquio per innamoramento reduce dalla Vita Nova, col tempo fattasi Vècia); ma poi, esemplificando fino alla polpa, dirò che è come se alla Hell’s Kitchen uno pretendesse di spacciare per cucina novella la ricetta del sugo di pummarola fatto coi pelati inscatolati in Alaska.
    j

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: LoSpettro on Monday, 15 April 2019 @ 01:45
    Mi colpisce l’indeterminato incipit che può paradossalmente affiancarsi al mio “Quell’insofferenza d’esserci…” (la poesia poco sopra), l’idea che “il tempo scompone ogni ragione” ed ancora paradossalmente quel citare dei sogni: “E così ricompongo i tuoi sogni” per cui io stesso ho fatto uso in “Lascia altrove la bulimia del sogno” (sempre la poesia sopra, anche se ideologicamente in modo diverso). Ma di per sé il tutto mi suggerisce poco se non un qualcosa di emotivo troppo esplicitamente mostrato. Ecco, mi balena un nuovo conio: una poesia emoticon, ovvero, un componimento con riproduzioni stilizzate di espressioni che cercano di dare emozione usando elementari escamotage poetici dettati più da pulsazioni (spontaneità, scioltezza – anche troppa - ) che da elaborazioni costruite a tavolino, come qualche d’uno negativizza e che sbaglia ad amalgamare al lato oscuro della poesia.

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Armida Bottini on Monday, 15 April 2019 @ 14:28
    e così anche la voce non trema e si è fatta sicura. Molto bene. Ciao. --- Midri

    [ ]

    Sbalzi a cuore
    Contributo di: Matilde Rotter on Tuesday, 30 April 2019 @ 21:53

    Banale, fin troppo inzuppata di emozioncine piccolo borghesi.

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.