club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Wednesday, 27 March 2019 @ 01:38 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2677/2)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 02-Jan -
Saturday 30-Mar
  • XXVI Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2019

  • Thursday 03-Jan -
    Tuesday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 05-Jan -
    Friday 10-May
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Familiari della T... [+5]
  • Il mio spirito la... [+6]
  • Talvolta la montagna [+3]
  • Soluzioni alterna... [+2]
  • Trompe l'oeil [+2]
  • Scegli il cielo [+2]
  • Pharmakon [+2]
  • Podalico
  • Succede di maggio - 
  • Oro nero
  • ciliegia blu 2
  • Non farmi più cad...
  • La sposa

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


      Giornata Uggiosa   
     Thursday, 21 February 2019 @ 10:30
     Leggi il profilo di: Lorens
     Visualizzazioni: 497

    Poesie

    Il tavolo nella stanza
    un notes con gli appunti
    poche righe da ricordare
    tutto mi sembrava grigio

    Perché non avevo interesse
    eppure era piuttosto chiaro
    in fondo erano le solite storie
    come numeri binari ripetitivi

    Fuori umida nebbia incolore
    volevo dormire per distrarmi
    un sogno o incubo da vivere
    ma tacere era d’obbligo

    Il silenzio non ha profumo
    neanche il rumore di un’auto
    solo inquietudine di un sospiro
    non valeva la pena di uscire

    Poi lo sguardo andò in alto
    mensola con album dei ricordi
    il tuo libro dei gatti
    un regalo felino di ieri

    Aria nostalgica per un ritorno
    la mente volava indietro
    ma il tempo correva avanti
    intanto in strada solo pioggia

    Lorens
    (Pierluigi Terra)

     



    Giornata Uggiosa | 18 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Giornata Uggiosa
    Contributo di: Armida Bottini on Thursday, 21 February 2019 @ 11:14
    Vorresti rifugiarti nel sonno, ma i ricordi del passato non ti abbandonano .Sei bravo Pierluigi Terra e lo sai. Ciao. -Buonanotte miei pensieri Buonanotte/ a dormire perché mai non ve ne andate?/ Non sentite che tutto intorno dorme e tace/ Ninna oh- Ninna oh- Ninna oh!-/ --- Midri

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: Empatia on Thursday, 21 February 2019 @ 13:14
    La nebbia è subdola ti si insinua dentro, te lo dice
    una della bassa. Ma a me la malinconia piace, bel
    quadro. Stelle e saluti,
    Empatia

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: gricio on Thursday, 21 February 2019 @ 14:31
    Non malaccio a mio avviso. Manca però quella scintilla necessaria in ogni scritto per poter essere elevato a "poesia". In fondo di malinconie hanno scritto in tanti, (direi anche tutti gli autori del club, prima o poi), ma se non c'è qualcosa a differenziare la propria opera si corre il rischio di scadere nel già letto. Non annoia, ma è un po' come un film già visto.
    Comunque cordialità.


    ---
    "parlare di musica è come ballare di architettura" (F.Zappa)
    http://gricio-gricio.blogspot.com/

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: Carmen on Thursday, 21 February 2019 @ 16:43
    Caro Pier (delle Vigne),


    "...Poi lo sguardo andò in alto
    mensola con album dei ricordi
    il tuo libro dei gatti
    un regalo felino di ieri..."

    Dai, questa parte non si può sentire.
    Soprassediamo.
    Arrivederci


    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: PattiS. on Thursday, 21 February 2019 @ 17:11
    mi cadi sempre sui gatti...(sarà la carenza di idee??)

    ---
    ...playing a game of worlds...V. Nabokov

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: dario moletti on Thursday, 21 February 2019 @ 17:26
    io amo i gatti/

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: frank69 on Thursday, 21 February 2019 @ 18:53


    Quartine impregnate di un nostalgico sentimento aspettando
    chi forse non arriverà. Forse m’intendo più di ciò che è scritto che come è scritto.
    D’altronde quando dei versi ti trasmettono delle sensazioni,
    penso che possa definirsi comunque poesia.

    Ciao

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: Riflessi on Friday, 22 February 2019 @ 17:26
    Descrivi bene una giornata di malinconia quando tutto si colora di grigio, fa mancare l'ispirazione nello scrivere, si vorrebbe scacciarla, addirittura si preferirebbe un "incubo" all'appiattimento delle sensazioni.

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: zio-silen on Friday, 22 February 2019 @ 20:05
    Titolo evocativo (l'avrai messo in conto):
    https://www.youtube.com/watch?v=cUQYJC3zSDg


    Il testo ha il peso, la qualità e la misura del Lorens style (gatto compreso).

    Alcuni versi, alla mia lettura, sbrilluccicano più di altri:

    "Fuori umida nebbia incolore"
    "tacere era d’obbligo"

    "Il silenzio non ha profumo
    neanche il rumore di un’auto
    solo inquietudine di un sospiro
    non valeva la pena di uscire"

    "la mente volava indietro
    il tempo correva"

    "in strada solo pioggia"



    Stelle e un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: A.Sal.One on Friday, 22 February 2019 @ 23:43

    Si, indubbiamente una

    Giornata Uggiosa

    pero`, quanto m'e` piaciuta!

    ---
    In poesia non si esagera.

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: tendre on Saturday, 23 February 2019 @ 12:30
    Lorens,
    le ultime due strofe "rompono" con
    l'equilibrio delle prime, io le avrei
    omesse aggiungendovi solamente l'ultimo
    verso.

    Rispettosamente,

    ---
    tendre

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: frame on Wednesday, 27 February 2019 @ 15:41
    Fuori umida nebbia incolore
    volevo dormire per distrarmi
    un sogno o incubo da vivere
    ma tacere era d’obbligo

    Il silenzio non ha profumo
    neanche il rumore di un’auto
    solo inquietudine di un sospiro
    non valeva la pena di uscire

    La poesia è tutta qui, il prima e il dopo nasce dall'
    urgenza del dire e di raccontare che tradisce anche il
    poeta più esperto. Io sono peggio di te in questo senso, e
    se provassi a darti un consiglio farei la figura del bue
    che dà del cornuto all'asino. Perciò sto zitto, e quatto
    quatto ti saluto con un paio di stelle.
    ps: Da milanista a un romanista doc, facciamo un patto,
    mannamo l'inter al quinto posto, e non ne parlamo più. :-)


    ---
    Frame

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: cordaccia on Wednesday, 27 February 2019 @ 23:29
    Quella di Battisti era la cartina al
    tornasole di una vita, qui traspare mera
    malinconoia (per dirla alla Masini).
    Potevi sviluppare meglio la meteoropatia
    dall'interno casa all'esterno e
    viceversa,avrebbe acquistato profondità.

    Ti ho finalmente suggerito la Locandina alla
    mia poesia, forte dai.
    Ciao :)

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: ablablabla on Thursday, 28 February 2019 @ 19:03

    La COSA scritta è una vera tristezza;
    banane (banale) veramente poca COSA


    Il bacio di Marina a San Martino



    Mi chiedevo perché mai
    il tavolo fosse nella stanza
    anche se mancava un notes con gli appunti
    e il bacio di Marina a San Martino.

    Poi lo sguardo volò lì in alto
    sulla mensola con l’album dei ricordi.
    E tutto Perché non avevo interesse
    eppure era piuttosto chiaro
    in fondo erano le solite storie:
    numeri binari senza ritorno.

    Volevo dormire per distrarmi
    ma pensavo a Lei fuori umida
    nebbia incolore.
    Un sogno? un incubo da vivere?

    Il silenzio ha il profumo
    del tuo libro dei gatti.
    (Intanto ti dirò che un reale felino di ieri
    è meglio di un regale felino di oggi.)

    MaLaMente volava indietro
    ma il tempo correva avanti
    e la strada era solo pioggia.

    Tutto è grigio neanche il rumore di un’auto
    solo l’essenza di un inquietante sospiro.

    [Chiaramente non valeva la pena di uscire.]

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: giovanni67 on Sunday, 03 March 2019 @ 10:02
    Decisamente nelle mie corde
    Alla prossima sicuramente

    ---

    GIOVANNI67

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: LoSpettro on Wednesday, 06 March 2019 @ 07:23
    Poco s'è dato a questo testo per renderlo poetico. E' una cronaca e non bastano i versi "Fuori umida nebbia incolore" o "Il silenzio non ha profumo" o l'ultima quartina. Fai quel qualcosa che vai spesso criticando, tu stesso non riesci a compierlo. Non mi dice nulla. Le sensazioni maturano nel tuo, s'esaltano nel tuo ma non le esalti in quello che dovrebbe essere poesia. Cerchi d'accendere un fuoco ma il comburente ti manca.

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: Sandro Moscardi on Thursday, 07 March 2019 @ 19:40
    Giornata Uggiosa

    Sicuramente lo scritto alla lettura manifesta un uggiolare
    che imprime uggia anche all'uggio di Uggiano.
    Eppure la gatta avrà manifestato qualche segno del tipo "
    pelo ritto " o miagolio strozzato con movimenti ritmici
    della coda, oppure è sedata da una marmoreità irreversibile
    indotta da una realtà barrata che la imprigiona?
    O forse l'hai prodotto e stipato con afona nonchalance certo
    dell'analfabetismo che le è da supporto al suo tristo destino.
    Ciao Sandro

    [ ]

    Giornata Uggiosa
    Contributo di: federicosecondo on Tuesday, 12 March 2019 @ 16:00
    E' un periodo che mi piace indicare i versi migliori
    e farò così anche con la tua poesia che ho molto apprezzato.

    Poi lo sguardo andò in alto
    mensola con album dei ricordi
    il tuo libro dei gatti
    un regalo felino di ieri

    Bella anche la chiusa. Bravo

    ---
    Niente è più facile dello scrivere difficile - KARL POPPER -

    federicosecondo

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.