club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Thursday, 18 April 2019 @ 16:34 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2677/1)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 02-Jan -
Tuesday 30-Apr
  • XXVI Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2019

  • Thursday 03-Jan -
    Tuesday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 05-Jan -
    Friday 10-May
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Pulviscolo [+3]
  • La brutta balera [+10]
  • De imitatione Chr...
  • Dopo l'amore [+4]
  • Prendersi cura [+2]
  • Bodymarket
  • Weltschmerz - Lin...
  • Buon Natale

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Noi   
     Tuesday, 12 February 2019 @ 12:30
     Leggi il profilo di: kokiss
     Visualizzazioni: 456

    Poesie

    NOI

    La tra le foglie morte
    dove la vita si è persa,
    nasce un bulbo forte,
    prosperoso e deciso.
    E' il nostro amore
    che rinasce dalla vita avversa.

    kokis

     



    Noi | 12 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Noi
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 12 February 2019 @ 14:02
    La pietra d'angolo della tua costruzione poetica è l'emozione.

    Il refuso iniziale rivela l'urgenza del dire. Idem la scelta del lessico.


    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 12 February 2019 @ 16:30
    Il refuso iniziale rivela ignoranza in
    grammatica.

    La poesia è troppo puerile.
    Tanti cari saluti

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Armida Bottini on Tuesday, 12 February 2019 @ 16:42
    Sto con Silenzio, aggiungo che la tua poesia mi ha portato un'ondata di freschezza, un senso di pace. Fortunata la persona che te l'ha ispirata. Ciao "Giovin signore". --- Midri

    [ ]

    Noi
    Contributo di: LoSpettro on Wednesday, 13 February 2019 @ 07:42
    Una proposta a parer mio anonima, banale, diciamo pur grave con quell'errore in Incipit che su 6 versi si erige come una spada di Damocle e che probabilmente, scarsi i commenti, incide non poco. Secondo me, l'esigenza di rileggere ma soprattutto di eleggere una componimento breve, oggi, summa del proprio pensiero implica un punto fondamentale che poco viene rispettato: stupire. Non raggiunge sicuramente al traguardo. E' un peccato. Anche perchè, seppur abusata, quella rima "La tra le foglie morte/dove la vita si è persa,/nasce un bulbo forte" era un buon punto di partenza. Io avrei espanso di più il mio pensiero, caricandolo, espropriando una realtà - che definisci avversa - ma che anche impone e asserisce la propria forza su una quasi inanimata vitalità. La conclusione della poesia è innocua, non incide come dovrebbe, quasi come se la rassegnazione che appare nei tuoi versi non inverta decisamente il suo corso. Quel bulbo in verità rimane interrato e cadaverico sbuca, ma non cresce. Rimane tra le foglie morte.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Matilde Rotter on Thursday, 14 February 2019 @ 00:38
    Troppo debole. Nonostante le foglie morte,
    non viene voglia di piangere per questi
    due (o più) innamorati.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: tendre on Thursday, 14 February 2019 @ 11:09
    Sto con zio

    ---
    tendre

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Lorens on Thursday, 14 February 2019 @ 19:22
    ... "Noi" o anche "Rinascita" ...

    Sì, va beh ... a parte il refuso iniziale, ma la poesia
    dov'è? Forse smarrita e svilita tra foglie morte ... direi
    davvero pochino e piuttosto puerilmente fanciullesca.

    E' solo il mio modesto parere, condivisibile o meno, a
    rileggerti con vivo interesse.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    La tra le foglie morte dove la vita si è persa, nasce un bulbo forte, prosperoso e deciso. E' il
    Contributo di: cordaccia on Friday, 15 February 2019 @ 15:05
    L'intera poesia potrebbe essere un titolo,solo un titolo.Molto superficiale. __________ciao

    [ ]

    Noi
    Contributo di: kokiss on Saturday, 16 February 2019 @ 09:30
    Voi dite la vostra io dico la mia Kokis

    ---
    W.M.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Riflessi on Monday, 18 February 2019 @ 12:25
    Una poesia che celebra l'amore e vince su tutto. Ho sempre pensato che lo scrivere poesie sull'amore presenta il rischio di cadere nella banalità o sul già detto. In questa è come ribadire che Giulietta e Romeo vissero il loro amore immenso anche come reazione alle avversità che circostanze gli presentarono.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Odranoel&Franka on Friday, 01 March 2019 @ 13:32
    Composizione piaciuta per il suo sapore genuino di poesia allo stato puro. Condivisibile il commento di Riflessi.

    Poi leggo aggressioni non proprio commenti, da parte di autori che sfogano il loro stress esistenziale dando sfoggio ai propri limiti con invasioni di nozioni erudite e vuoti d'amore.

    FraLeonico

    [ ]

    Noi
    Contributo di: giovanni67 on Sunday, 03 March 2019 @ 10:23
    Non particolarmente incisiva
    considerato la brevità
    Alla prossima

    ---

    GIOVANNI67

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.