club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Saturday, 23 February 2019 @ 09:41 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2677/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (14/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 02-Jan -
Saturday 30-Mar
  • XXVI Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2019

  • Thursday 03-Jan -
    Tuesday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 05-Jan -
    Friday 10-May
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    1 Contributo nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  •                 G... [+10]
  • barbecue e ritorno
  • La risposta. [+12]
  • carezze [+3]
  • Borderline
  • Stalker
  • Io e la patente
  • Una storia come t...
  • Il mio primo baci...
  • Assenze
  • Tu sei il ferro e...
  • Finalmente

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Noi   
     Tuesday, 12 February 2019 @ 12:30
     Leggi il profilo di: kokiss
     Visualizzazioni: 316

    Poesie

    NOI

    La tra le foglie morte
    dove la vita si è persa,
    nasce un bulbo forte,
    prosperoso e deciso.
    E' il nostro amore
    che rinasce dalla vita avversa.

    kokis

     



    Noi | 10 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Noi
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 12 February 2019 @ 14:02
    La pietra d'angolo della tua costruzione poetica è l'emozione.

    Il refuso iniziale rivela l'urgenza del dire. Idem la scelta del lessico.


    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 12 February 2019 @ 16:30
    Il refuso iniziale rivela ignoranza in
    grammatica.

    La poesia è troppo puerile.
    Tanti cari saluti

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Armida Bottini on Tuesday, 12 February 2019 @ 16:42
    Sto con Silenzio, aggiungo che la tua poesia mi ha portato un'ondata di freschezza, un senso di pace. Fortunata la persona che te l'ha ispirata. Ciao "Giovin signore". --- Midri

    [ ]

    Noi
    Contributo di: LoSpettro on Wednesday, 13 February 2019 @ 07:42
    Una proposta a parer mio anonima, banale, diciamo pur grave con quell'errore in Incipit che su 6 versi si erige come una spada di Damocle e che probabilmente, scarsi i commenti, incide non poco. Secondo me, l'esigenza di rileggere ma soprattutto di eleggere una componimento breve, oggi, summa del proprio pensiero implica un punto fondamentale che poco viene rispettato: stupire. Non raggiunge sicuramente al traguardo. E' un peccato. Anche perchè, seppur abusata, quella rima "La tra le foglie morte/dove la vita si è persa,/nasce un bulbo forte" era un buon punto di partenza. Io avrei espanso di più il mio pensiero, caricandolo, espropriando una realtà - che definisci avversa - ma che anche impone e asserisce la propria forza su una quasi inanimata vitalità. La conclusione della poesia è innocua, non incide come dovrebbe, quasi come se la rassegnazione che appare nei tuoi versi non inverta decisamente il suo corso. Quel bulbo in verità rimane interrato e cadaverico sbuca, ma non cresce. Rimane tra le foglie morte.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Matilde Rotter on Thursday, 14 February 2019 @ 00:38
    Troppo debole. Nonostante le foglie morte,
    non viene voglia di piangere per questi
    due (o più) innamorati.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: tendre on Thursday, 14 February 2019 @ 11:09
    Sto con zio

    ---
    tendre

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Lorens on Thursday, 14 February 2019 @ 19:22
    ... "Noi" o anche "Rinascita" ...

    Sì, va beh ... a parte il refuso iniziale, ma la poesia
    dov'è? Forse smarrita e svilita tra foglie morte ... direi
    davvero pochino e piuttosto puerilmente fanciullesca.

    E' solo il mio modesto parere, condivisibile o meno, a
    rileggerti con vivo interesse.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    La tra le foglie morte dove la vita si è persa, nasce un bulbo forte, prosperoso e deciso. E' il
    Contributo di: cordaccia on Friday, 15 February 2019 @ 15:05
    L'intera poesia potrebbe essere un titolo,solo un titolo.Molto superficiale. __________ciao

    [ ]

    Noi
    Contributo di: kokiss on Saturday, 16 February 2019 @ 09:30
    Voi dite la vostra io dico la mia Kokis

    ---
    W.M.

    [ ]

    Noi
    Contributo di: Riflessi on Monday, 18 February 2019 @ 12:25
    Una poesia che celebra l'amore e vince su tutto. Ho sempre pensato che lo scrivere poesie sull'amore presenta il rischio di cadere nella banalità o sul già detto. In questa è come ribadire che Giulietta e Romeo vissero il loro amore immenso anche come reazione alle avversità che circostanze gli presentarono.

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.