club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Thursday, 18 July 2019 @ 19:42 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2681/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Monday 07-Jan -
Tuesday 30-Jul
  • XXIV Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2019

  • Tuesday 08-Jan -
    Friday 20-Sep
  • Premio di Poesia Città di Monza 2019

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2019

  • Friday 11-Jan -
    Saturday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2019-2020 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 20-Jan -
    Monday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2020
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • amore di mare/Str... [+6]
  • Xxx
  • Un paese - Piante
  • Fantasticando [+2]
  • Vergogna [+2]
  • Estate [+4]
  • Sargassi

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Desiderio   
     Tuesday, 29 January 2019 @ 13:00
     Leggi il profilo di: insonnia
     Visualizzazioni: 466

    Poesie

    Un lago blu, profondo, una laguna, un mare.
    Un lago senza fondo, un lago in cui perdersi,
    un cielo rosso, un cielo immenso, grande,
    che con un tocco ti agguanta.
    Una grossa rete, una rete che ti avvolge.
    Un grande e cavo cuore da riempire.
    Lei.
    Occhi. La sua iride immensa.
    Le sue labbra.
    Lei.

     



    Desiderio | 15 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Desiderio
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 29 January 2019 @ 16:17
    Non male, la salvo per la percezione
    di immediatezza che ne ho, di
    estemporaneità che mi pare averla
    partorita.
    Ma non eccelle manco questa. Piuttosto
    piatta.

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: Armida Bottini on Tuesday, 29 January 2019 @ 16:37
    Per me ò bellissima. Queste sono le parole in cui mi avvolgo notte e giorno, sono le sole che ascolto, che a volte mi dico da sola. Ciao. --- Midri

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: Elysa on Tuesday, 29 January 2019 @ 17:43
    ecco un esempio di come le parole, senza tanti giri astrusi, meccanici, diano nell'immediatezza il senso di tutta la poesia, per me davvero bella, bravo --- Elysa

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 29 January 2019 @ 19:28
    Originale la ripetizione della "ripetizione".

    Perchè non insistere fino in fondo evitando l'effetto "incompiuta"?

    "Un lago blu, profondo, una laguna, un mare.
    Un lago senza fondo, un lago in cui perdersi,
    un cielo rosso, un cielo immenso, grande,
    che con un tocco ti agguanta.
    Una grossa rete, una rete che ti avvolge.


    Un cuore, un cavo cuore da riempire.
    Lei.
    Gli occhi. L'iride immensa dei suoi occhi.
    Lei.
    Le labbra. Le sue labbra".


    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: cordaccia on Tuesday, 29 January 2019 @ 19:56
    Povero stile di Govoni! Qui il desiderio è annacquato ,quasi sommerso. Viva Flora De Bach. ciao:)

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: A.Sal.One on Tuesday, 29 January 2019 @ 22:41

    Desiderio

    Un disco per l'estate.



    ---
    Precursore dell'Oh! e
    fautore del Sincretismo Poetico.

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: jane on Wednesday, 30 January 2019 @ 21:24
    Uè ragazzi ma abbiamo anticipato San Valentino?

    Carina

    ---
    Per favore, quando mi arrabbio,mi compare l'Alzheimer!
    Jane

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: frame on Thursday, 31 January 2019 @ 11:49
    Ma? Non so! Non mi coinvolge. Però è scritta bene.

    ---
    Frame

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: LoSpettro on Thursday, 31 January 2019 @ 12:58
    Sarò cinico ma d'altronde, in una poesia breve e diretta come la tua, dove quel gioco e quella cantilena di ripetizioni diventa padrona del poetare, non ci si deve permettere di fare nessun errore. La chiusa per me doveva sostenersi come per i versi precedenti sulle ripetizioni, anzi, dovevano intensificarsi a dimostrare una piena ma mai estenuata famelicità di desiderio. Forse abbondando ancora con quel Lei. Ho provato a cimentarmi in qualche modifica senza riuscirci. Non la boccio ma neanche la promuovo a pieni voti. Incompleta. Sorrido...ci dormirò sopra, forse senza prender sonno.

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: Empatia on Friday, 01 February 2019 @ 12:11
    A me non dispiace che termini scemando. È potente nelle immagini all'inizio (profondo, senza fondo, perdersi, rosso, immenso, grande, agguanta, avvolge) io l'avrei scarnificata ancora di più sul finale. Il desiderio è sublime ma ti consuma, meglio non sia eterno e diminuisca nel tempo... Empatia

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: Sandro Moscardi on Friday, 01 February 2019 @ 12:39
    Toglierei il Lei ripetuto per 2 volte in quanto estraneo al desiderio che nascie come tempesta incontrollata provocata da sensazione sconosciuta, anche perchè sembra voler direzionare una emozione verso un pensiero.
    Bene la direzionalità scoperta che converge sugli occhi e sulle labbra.
    L'avrei conclusa sulle parti anatomiche di consumo del desiderio.
    Ciao Sandro

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: giovanni67 on Sunday, 03 February 2019 @ 10:35
    Belle alcune immagini
    Non particolarmente la chiusa
    Alla prossima

    ---

    GIOVANNI67

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: Dema on Sunday, 03 February 2019 @ 21:48
    Insieme di immagini create dal susseguirsi
    di parole legate alla passione.
    Apprezzo il tentativo di creare un cerchio
    nel quale è il cuore a farla da padrone.
    Piaciuta.
    Dema Paolo De Martini

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: Lorens on Thursday, 07 February 2019 @ 23:24
    ... "Desiderio" come uno spot poetico con uno zoom fermando
    un gradevole scenario ...

    Mi permetto di rivisitare i versi togliendo le ripetizioni
    che forse ne appesantiscono la musicalità:

    Un lago blu profondo
    forse una laguna o il mare
    l'acqua limpida dove perdersi
    in un cielo rosso grande
    che con un tocco ti agguanta.

    Una grossa rete
    che ti avvolge
    come quel cuore da riempire
    con i suoi occhi
    la sua immensa iride
    le sue labbra.

    Lei.

    ciao
    Lorens


    ---
    Lorens

    [ ]

    Desiderio
    Contributo di: frank69 on Sunday, 10 February 2019 @ 16:03


    L’idea e buona.
    Io (IO) toglierei le ripetizioni (lago, cielo, rete, Lei, occhi)
    che appesantiscono la lettura.

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.