club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Saturday, 23 February 2019 @ 09:52 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2677/0)
Racconti (1021/0)
Saggi (14/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 02-Jan -
Saturday 30-Mar
  • XXVI Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2019

  • Thursday 03-Jan -
    Tuesday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 05-Jan -
    Friday 10-May
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    1 Contributo nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  •                 G... [+10]
  • barbecue e ritorno
  • La risposta. [+12]
  • carezze [+3]
  • Borderline
  • Stalker
  • Io e la patente
  • Una storia come t...
  • Il mio primo baci...
  • Assenze
  • Tu sei il ferro e...
  • Finalmente

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Atomi di luce e molecole di nulla   
     Tuesday, 22 January 2019 @ 16:30
     Leggi il profilo di: ben
     Visualizzazioni: 354

    Poesie

    Riprendi il gioco della vita da dove era cominciato
    e rifai gli errori guardando dalla finestra,
    guarda quel film e racconta:

    momenti di mal di testa
    e vuoto di giornate ignote
    carri di carnevale per pranzo
    e riviste desuete per cena.

    Cure di omeopatiche sensazioni
    aspetti vegani di un mondo sterile
    paradossi temporali in un cerchio medievale
    ottoni inadeguati per cerimonie funebri.

    Ho provato a colorare i miei paesaggi...
    colori senza piombo e senz’anima
    un cuore di sodalizi perpetrati senza successo
    una cassapanca vuota, ram derubricata.

    Plastica vitale che torna sui letti d’ospedale
    neorealismo d’antan per pochi amatori
    dita protese su tastiere piene di polvere
    fili d’argento per bimbi che giocano in discarica.

    Sistema incompleto intriso di verità non dimostrate
    inferenze logiche che incombono sul passato
    presente di coerenze che rincorrono le verità
    atomi di luce e molecole di nulla.

    Ancora un piccolo sguardo alla finestra,
    il secondo tempo sta per cominciare
    e non so se ho il coraggio di riviverlo.

     



    Atomi di luce e molecole di nulla | 13 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: Carmen on Tuesday, 22 January 2019 @ 17:02
    Un mattone sullo stomaco, un'accozzaglia di parole e paroloni inchiodati lì al fine di creare un contenuto inutilmente didascalico, e infatti non si capisce la cosiddetta mazza, retorico stomachevole. Ma che avevi fatto indigestione di bistecche di bisonte? --- Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: A.Sal.One on Wednesday, 23 January 2019 @ 11:08

    Atomi di luce e molecole di nulla

    come certe poesie che circolano
    per l'Internet,

    ma non la tua, ben, non la tua:

    "ottoni inadeguati per cerimonie funebri"

    (per esempio)

    la rende gia` molto piu` che adeguata.


    ---
    Precursore dell'Oh! e
    fautore del Sincretismo Poetico.

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: zio-silen on Wednesday, 23 January 2019 @ 13:36
    Alla prima lettura anch'io ho avuto momenti di mal di testa... e di vertigini. Alla seconda ho visto atomi di luce (non molecole di nulla) addensarsi in alcuni versi (e parti di essi), questi:

    "Riprendo gli errori guardando
    dalla finestra, e racconto:

    momenti di mal di testa e
    carri di carnevale
    e riviste desuete

    sensazioni di un mondo
    sterile, paradossi temporali
    ottoni inadeguati per cerimonie funebri.

    Ho provato a colorare i miei paesaggi
    senza piombo e senz'anima
    sui letti d’ospedale.

    Neorealismo d’antan per pochi amatori.

    Sistema incompleto intriso di verità
    inferenze logiche sul presente

    atomi di luce e molecole di nulla".


    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: Titta on Wednesday, 23 January 2019 @ 13:41
    "Ho provato a colorare i miei paesaggi...colori senza piombo e senz’anima un cuore di sodalizi perpetrati senza successo
    una cassapanca vuota, ram derubricata."


    Mi piace molto questo passaggio anche se fa male.

    ---
    Titta

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: Elysa on Wednesday, 23 January 2019 @ 13:59
    poesia sorella di quella di Flusso...stanchezza e malessere del vivere, parti pregiate negli ultimi versi. --- Elysa

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: Lorens on Wednesday, 23 January 2019 @ 17:37
    ... "atomi di luce e molecole di nulla", ecco che già il
    titolo crea interrogativi e dubbi sul futuro della lirica in
    oggetto ...

    Poi, rileggendo il testo, si evince una fumosa e quasi
    disperata osservazione in negativo del mondo che nominerei
    "circondariale", quasi come un condominio di negatività
    oggettiva ma visionata dall'autore in modo personale
    condivisibile o meno.

    Soffermandomi ancora sul titolo, lo stesso sembra emanare un
    flusso di potenziale impotenza nel non poter cambiare le
    cose, ovviamente continuando la lettura dei versi, se ne ha
    la completa conferma seppur in toni grevi quasi opprimenti
    senza speranza e di retorica descrittiva.

    E' solo il mio modesto parere, condivisibile o meno, a
    rileggerti con vivo interesse.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: maripiero on Wednesday, 23 January 2019 @ 21:01
    C'è qualcosa anzi diverse cose che mi stimolano. Ciascuna
    o quelle più vicine avrebbero potuto essere sviluppate
    autonomamente. Si, ma è ciò che le muove, lo spirito che
    sta dentro che mi coinvolge emotivamente, anche se mi perdo
    nel leggerle. Mio limite.
    Bella la chiusa.
    Ciao.
    Maripiero

    ---
    Maripiero

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: dario moletti on Thursday, 24 January 2019 @ 10:36
    ti assicuro che i vegani non sono sterili

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: Riflessi on Friday, 25 January 2019 @ 12:02
    Ho provato a leggerla e rileggerla cercando di togliere qualche velo ai troppi (almeno per la mia comprensione) in cui hai avvolto nei versi i tuoi significati.
    Quello che traspare a mio avviso è una visione disincantata e scolorita del mondo esterno che si ripercuote sulla vita dell'osservatore. Le strofe hanno una certa coerenza interna, ma sono collegate chiaramente tra di loro.
    Forse avresti dovuto darci qualche indizio in più per apprezzare meglio alcune immagini forti e salienti che hai presentato. E' bello lasciar spazio all'interpretazione, ma chi legge dovrebbe anche avere almeno piu' di un sospetto su ciò che volevi dirci.

    E' solo una mia opinione, non da poeta che non credo di essere, ma da semplice lettore che si avvicina alla poesia. Mi rimane la curiosità di leggere la tua prossima, se vorrai condividerla

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: frame on Friday, 25 January 2019 @ 12:07
    Coraggio. --- Frame

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: LoSpettro on Sunday, 27 January 2019 @ 17:29
    Casualmente sono incappato in Finestre di Charles Baudelaire:

    Colui che guarda al di fuori attraverso una finestra aperta non vede mai tante cose come chi guarda una finestra chiusa. Non v'è oggetto più profondo, più misterioso, più fecondo, più tenebroso e più abbagliante di una finestra illuminata da una candela. Quel che si può vedere in pieno sole è sempre meno interessante di ciò che sfial dietro un vetro. In quel buco nero o luminoso vive la vita, e sogna e soffre.

    La tua poesia non la comprendo proprio.E' indirizzata a un qualcuno in particolare, probabilmente un qualcuno che ha perso le speranze di "indottrinamento" dell'esistenza (film)? Ma forse quel "tu" sei te stesso. Bho!!! Il tuo poetare scorre su una sintassi ridotta ad enunciati che paiono senza un legame se non un pessimismo rimarcato. Si dice poco sopra che è bello poter interpretare ma anche che è pur brutto aver un mal di testa come compagno di lettura. La prima strofa ad osservar bene si celebra come un obbligo e non come un invito a vedere. L'invito è essenzialmente di guardar fuori dalla finestra ma la costrizione (l'obbligo) è vedere quel che tu riesci a tua volta a osservare: il disincanto del mondo. Disincanto del mondo che poi, dalla strofa "Ho provato a colorare..." rinforzi. Ma non si ha più a che fare con un invito a vedere/rivedere. Ora è il tuo Io che parla e i tuoi occhi continuano a rivedere ciò che volevi mostrare. O sunterèllo di verità!?! Prosegui sempre poi con i tuoi apocalittici versi e sussulto a "Sistema incompleto intriso di verità non dimostrate". Par il tuo poemetto, ma non tanto"...non dimostrate", ma quanto "enunciate didascalicamente".

    E' meglio forse, smettere di guardare da una finestra aperta. C'è del troppo che ti viene addosso, smussa il fiato. Io non mi soffermo su un "qualcuna" come in molti. La tua poesia per intero è un treno che parte da un posto e termina in un altro. Punto. Didascalico quanto basta come affermazione non trovi? Credo però efficace.

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: Armida Bottini on Monday, 28 January 2019 @ 06:11
    PER ME Ciao. --- Midri

    [ ]

    Atomi di luce e molecole di nulla
    Contributo di: ablablabla on Monday, 28 January 2019 @ 19:00

    Ancora un piccolo sguardo alla finestra
    il secondo tempo sta per cominciare
    riprendo il gioco da dove era cominciato.



    https://www.youtube.com/watch?v=n8JDIPKFg7A

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.