club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Saturday, 23 February 2019 @ 10:00 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2677/1)
Racconti (1021/0)
Saggi (14/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 02-Jan -
Saturday 30-Mar
  • XXVI Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2019

  • Thursday 03-Jan -
    Tuesday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 05-Jan -
    Friday 10-May
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    1 Contributo nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  •                 G... [+10]
  • barbecue e ritorno
  • La risposta. [+12]
  • carezze [+3]
  • Borderline
  • Stalker
  • Io e la patente
  • Una storia come t...
  • Il mio primo baci...
  • Assenze
  • Tu sei il ferro e...
  • Finalmente

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Monetina   
     Thursday, 17 January 2019 @ 15:00
     Leggi il profilo di: Riflessi
     Visualizzazioni: 393

    Poesie

    Monetina

    Trottola libera
    con incerto vagare
    sogna una meta,
    nega il destino

    tintinna e saltella
    nel suo vorticare
    richiama riflessi,
    rimanda in colori

    trepida in gioco
    senza incrociare
    tesse un tragitto,
    breve follia d'essere altro

    al finir della corsa
    si protende una mano
    e un tepore inatteso,
    alba, vita, semplice gioia?

    Muta al risveglio
    statica e opaca,
    fredda nel freddo:
    cupo borsello,
    ecco il suo fato.


     



    Monetina | 16 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Monetina
    Contributo di: percefal on Thursday, 17 January 2019 @ 17:02
    Utile al divino e pure a Caronte: ecco il suo fato! Miglior chiusa in verso unico per la regolarità del quartierino. --- «La figura del mio caos ha dimensione alcuna, punto.».

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: Empatia on Thursday, 17 January 2019 @ 17:16
    Rende bene la sensazione dell'attesa del responso lasciato al fato. Tanto allegra in partenza quanto devastante sul finale. Un futuro freddo e buio... La fine della speranza. Empatia

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: giovanni67 on Thursday, 17 January 2019 @ 23:03
    Molto apprezzata la chiusa
    Alla prossima

    ---
    GIOVANNI67

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: Carmen on Friday, 18 January 2019 @ 08:45
    L' attenzione alle piccole cose, la
    capacità di immedesimarsi in un
    oggetto e nel suo destino indica che
    sei una persona con dei contenuti.
    Il componimento non è nelle mie corde
    ma è ben congegnato.

    Saluti

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: Titta on Friday, 18 January 2019 @ 11:33
    Carmen ha parlato per me. Di questi tempi poi è singolare. --- Titta

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: Lorens on Friday, 18 January 2019 @ 16:40
    ... prima di tutto benvenuta/o al club ...

    La tua "Monetina" mi sembra una sequenza di versi in
    empatico candore descrittivo, quasi come una filastrocca
    bambinesca ma non disprezzabile per gli adulti.

    Meritevole è il pensiero e l'idea poetica seppur in assenza
    di spessore lirico.

    E' solo il mio modesto parere, condivisibile o meno, a
    rileggerti con vivo interesse.

    ciao
    Lorens



    ---
    Lorens

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: cordaccia on Saturday, 19 January 2019 @ 00:16
    Anche la monetina in prosopopea può essere
    dado,decidere il destino altrui,
    non il proprio.

    Secondo me ,un verseggiare troppo schematico
    e abbottonato.Avrei insistito
    sui riflessi(tuoi omonimi )per cogliere e
    suggerire più sfaccettature.
    Solo un parere,ciao:)



    p.s.

    pinetina

    Mal di pancia,allergia da nickel
    l'aspirapolvere dei centesimi
    nelle tasche dei Levi's
    fra i sedili sbragati.

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: zio-silen on Saturday, 19 January 2019 @ 07:58
    La doppia faccia della monetina: una opaca, inaccessibile, l'altra lucida riflette il mondo.
    In apertura il destino cinico e baro (diabolico), da negare; in chiusura il fato (inteso come parola divina,
    quindi ben diverso dal destino) che, pur freddo e cupo, in fondo accoglie.

    Così mi piace leggerla. Poi, magari, racconti - con garbo e fantasia - solo di una moneta... che in tempi
    di tragedia economico-sociale potrebbe offrire altri interessanti spunti di riflessione.

    Un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: A.Sal.One on Saturday, 19 January 2019 @ 14:13

    I Riflessi della

    Monetina

    sono benvenuti.

    ---
    Precursore dell'Oh! e
    fautore del Sincretismo Poetico.

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: frame on Monday, 21 January 2019 @ 12:03
    Il verso breve (quinari e senari principalmente in questo
    caso) perfetto per il tema leggero e sbarazzino, invecchia e
    crea un ritmo eccessivo per una poesia moderna. Insomma, il
    contenuto è sfizioso, intelligente, ma la forma non è
    all'altezza. O si rispetta la metrica (cosa difficilissima)
    oppure si va a ruota libera. Bisogna decidersi. Te lo dico
    non per darti una lezioncina, ma perché anch’io credo di
    avere lo stesso difetto. Forse anche per questo, a me e
    tutto sommato, la tua poesia è piaciuta.

    ---
    Frame

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: Riflessi on Monday, 21 January 2019 @ 12:11
    Ringrazio tutti per i commenti, le impressioni e il benvenuto.

    Mi è piaciuta molto l'idea del dado che racconta un'altra storia. Nel mio testo può rientrare come possibile fantasia di cambiamento che spesso precede il cambiamento stesso, non sempre si realizza e non è neanche detto che sia bene accada, anche se non credo sia sbagliato provarci. Non sappiamo giudicare bene noi stessi e le nostre possibilità, quindi forse vale la pena augurarsi di avere un aiuto inatteso o cercarne uno perchè comunque potrebbe almeno aiutarci a capire qualcosa, nel bene e nel male. Questa è la "follia" della moneta, un salto nel vuoto, anche se in questo caso dal borsello si salta e si torna, ma con una nuova consapevolezza. Non sono riuscito ad aggiungere e chiarire questa parte, che comunque avrebbe dato un tocco di minima speranza e migliorato la resa del mio pensiero.

    La prosopopea (grazie per aver usato questo termine che mi ha permesso di conoscerne il senso dopo ricerca, non posso negare di essere un ignorante sul campo, però mi piace imparare) è un mio modo di raccontare. Qualche volta cerco di far confluire in un unico testo tre livelli: uno concreto, uno verosimile di situazioni comuni o altrui, uno che parla di aspetti anche personali (ad esempio una vicissitudine o una mia caratteristica passata o presente). Oppure faccio parlare tra loro frammenti di me. Oppure mi calo nel pensiero altrui, (anche se poi alla fine metterà piu' in luce il mio modo di pensare che quello degli altri). Infine (questo è una delle cose piu' intriganti per me dello scrivere in versi) cerco di lasciare spazio all'interpretazione libera, fonte di nuove vedute non volute o non pensate coscientemente (e qui la mia curiosità è grande per questo mi piacciono i commenti e i giudizi, positivi, costruttivi e anche distruttivi, comunque come occasione di miglioramento o di comprendere se si è su una buona strada). Cercherò di provare anche diversi stili espressivi perchè mi diverte molto sperimentare.

    Vi dò queste chiavi di lettura così non c'e' bisogno di spiegare alcunchè nelle prossime: nel mio ingenuo primo approccio alla poesia posso dire di essere d'accordo che spiegarne il senso è come spiegare un barzelletta o l'(auto)ironia, che equivale ad ucciderne l'anima. Scusate se ho scritto delle banalità, sono qui più per imparare che per mostrare anche se le due cose hanno una connessione non trascurabile.

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: ben on Wednesday, 23 January 2019 @ 10:06
    Mi sono immaginato di nuovo ragazzino a centro campo in attesa del "lancio" arbitrale. --- il poeta per caso

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: Elysa on Wednesday, 23 January 2019 @ 10:44
    benvenuto/a. Poesia originale soprattutto per l'immagine trattata, davvero niente male, buona osservazione e fantasia, bella la chiusa, alla prossima --- Elysa

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: LoSpettro on Thursday, 24 January 2019 @ 07:16
    Un'ottima poesia direi. I messaggi che lascia sono molteplici. Un'opera prima di indubbio valore. Complimenti. E' straordinario come da un piccolo oggetto tu sia riuscito trarre tanti metaforici significati e soprattutto mostrarli nel miglior modo, senza complicanze o ricercati e astrusi artifizi.

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: ablablabla on Thursday, 24 January 2019 @ 18:45
    Trottola libera

    tintinna e saltella

    al finir della corsa”

    l’è più giovane e bella.

    Bravo porremmo dire poesia fior di conio.

    [ ]

    Monetina
    Contributo di: nat on Monday, 28 January 2019 @ 18:46
    Rodariana --- nat

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.