club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Sunday, 20 January 2019 @ 14:58 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2676/4)
Racconti (1020/1)
Saggi (14/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 03-Oct -
Wednesday 30-Jan
  • Premio Il Club dei Poeti 2019
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Impellenze [+2]
  • Un irrefrenabile ...
  • Il mio piccolo Na...
  • Ci vorrebbe più t... [+6]
  • Aurora,certezze [+3]
  • bedtime
  • Tempi duri
  • se fossi cristiano [+2]
  • Moby Dick  [+4]
  • E tutto sta
  • Madre [+4]
  • Monetina [+4]
  • Un sorso di vita [+3]
  • I disoccupati

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Lasciami qui   
     Wednesday, 12 December 2018 @ 14:15
     Leggi il profilo di: Alixer
     Visualizzazioni: 276

    Poesie

    Resti nell'aria
    come sospesa
    nella luce d'autunno.

    Immersa fra le ombre,
    respiri la notte
    che dentro il tuo sguardo si scioglie.

    Lasciami qui immobile
    in mezzo a tutto questo vento
    in fondo lo so
    come restare qui senza cadere giù.

    Rimane il silenzio
    che vibra nell'aria
    e si perde nel tempo.

    Fammi vedere ogni tuo riflesso
    parlando mi confondo
    e non mi rendo conto.

    Se puoi lasciami qui
    immerso da tutto questo tempo
    ma in fondo lo so
    come restare qui senza cadere più.

    Il giorno prende
    ogni tuo ricordo
    ma difendimi da ogni tua lacrima.

    E tu lasciami pure qui
    non ho più paura
    della pioggia.

     



    Lasciami qui | 9 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Lasciami qui
    Contributo di: Carmen on Wednesday, 12 December 2018 @ 14:30
    Beh, da potare parecchio, eliminando
    ingenuità e superfluita'.
    Insomma...

    ---
    Non c'è amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: zio-silen on Thursday, 13 December 2018 @ 13:22
    Permettimi un adattamento, dettato dal gusto personale,
    che nulla toglie (per modo di dire) al tuo componimento:


    "Resti di luce.
    Respiro la notte, immobile
    senza cadere.

    Il silenzio vibra nell'aria
    si perde. Riflesso
    mi confonde. Lasciami qui.

    Il giorno difende
    da ogni lacrima. E tu
    lasciami pure, non ho paura
    della pioggia".


    Auguri di Buon Natale... da estendere ai Commentatori... effettivi e potenziali.

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: federicosecondo on Friday, 14 December 2018 @ 10:56
    Seguirei il consiglio di Carmen
    utilizzando la "strada" segnata dallo Zio.

    Tanti auguri.

    ---
    Niente è più facile dello scrivere difficile - KARL POPPER -

    federicosecondo

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: Donato Desiderat on Friday, 14 December 2018 @ 20:48
    C’è del buono in questo testo e andrebbe messo in luce eliminando il
    superfluo, come già è stato sottolineato.

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: LoSpettro on Monday, 17 December 2018 @ 00:08
    Povera se non vuota nel contenuto. Non mi aggrego neanche a coloro che definiscono che possa essere scritta meglio. Suvvia, impegno e dedizione c'è. Ed ho anche il sentore di un forte coinvolgimento emotivo nel donare e diffondere tali parole. Lasciami immobile, aria, silenzio, vibra, riflesso... hmm... par questa tua poesia in un luna park. Sbatte risbatte contro trasparenze con testardaggine. Non trova l'uscita da quel maledetto labirinto di specchi:

    "Di sangue si deve riempire l'orizzonte,

    di un estenuato respiro deve cadere

    il mio corpo, come seguito nello stesso momento

    dal fremito silenzioso d'un roseto

    che lascia cadere le rose estenuate,

    che non odorano più. [LoSpettro]"

    Ecco, per me cosa dev'essere lasciato, che sofferenza si deve avvertire nel lasciar poesia. Altro che un occultato descriver di sensazioni che sbattono su superfici in cui la parola traspare, officiata come se far poesia sia far messa.

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: frame on Tuesday, 18 December 2018 @ 18:17
    Semplice e dolce, bella poesia. --- Frame

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: Lorens on Thursday, 20 December 2018 @ 18:42
    ... "Lasciami qui" mi è sembrato un tentativo versatile di
    esprimere le proprie sensazioni mischiando parole ed
    aggiustando vocaboli in scenari espressamente abusati in
    arte poetica ...

    Ciò appena detto, non toglie ai versi la delicatezza ed il
    garbo espositivo del contenuto nel comporre in versi la
    matassa del componimento così ideato e sentito.

    Mi permetto di seguito nel rivisitare la tua poesia secondo
    un mio personale intendimento:

    "Mentre la luce
    nell'aria è sospesa
    immersa fra le ombre
    si respira l'autunno
    del tuo sguardo di notte

    Lasciami qui immobile
    in questo vento
    che io conosco e so
    come restare senza cadere

    Ora che il silenzio è assenza
    e si perde nel tempo
    fammi vedere un tuo riflesso
    che parlando mi confondo
    e non mi rendo conto

    Se puoi lasciami ancora qui
    immerso in questo momento
    restando per non crollare più

    Ogni giorno è un tuo ricordo
    difendimi dalle lacrime
    e lasciami pure qui
    che ora non ho paura
    della pioggia"

    Auguri ...

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: giovanni67 on Thursday, 17 January 2019 @ 00:12
    Piaciute le ultime tre strofe
    A rileggerti sicuramente

    ---
    GIOVANNI67

    [ ]

    Lasciami qui
    Contributo di: maripiero on Thursday, 17 January 2019 @ 09:41
    Alle volte la poesia c'e' ma sta
    nascosta dentro al troppo.
    Ciao!

    ---
    Maripiero

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.