club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Saturday, 17 November 2018 @ 22:01 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2672/1)
Racconti (1019/0)
Saggi (12/0)

Clubpoeti.it sostiene la coscienza degli animali  

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 28-Mar -
Friday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2018-2019 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 01-Apr -
    Sunday 30-Dec
  • Premio Jacques PrŔvert 2019

  • Wednesday 03-Oct -
    Wednesday 30-Jan
  • Premio Il Club dei Poeti 2019
  • Ultime novitÓ  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Intermittenze - O... [+5]
  • Speranza
  • Ottimismo  [+3]
  • Aperto
  • Non so
  • Senza titolo [+4]
  • Il Ventriloquo
  • La legge del pens...
  • Col grande fal˛ d...
  • Tu sei
  • Sazi di cielo

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Aspetto la mia metÓ   
     Monday, 05 November 2018 @ 15:00
     Leggi il profilo di: ACirillo
     Visualizzazioni: 179

    Poesie

    Tent˛ la mia morte
    tanto tempo fa. Non ricorda
    il perchÚ, ma come un cane ferito
    ora mi fugge e cerca
    alla fonte un bacio che non avrÓ.
    In che posto pu˛ esser lui e io no?
    C'Ŕ uno specchio che pu˛ dargli il suo viso?
    Io sono Narciso e aspetto la mia metÓ.

     



    Aspetto la mia metÓ | 6 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Aspetto la mia metÓ
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 06 November 2018 @ 08:02
    Poesia introspettiva che, con la chiusa, lambisce
    sponde psicologiche senza addentrarvisi.


    Interpretazione che azzardo con beneficio di inventario
    stante la moda recente di scrivere - chess˛ - di lupini
    riferendosi invece alla Guerra degli em¨.

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Aspetto la mia metÓ
    Contributo di: Armida Bottini on Tuesday, 06 November 2018 @ 09:44
    Guarda la tua immagine nell'acqua cristallina e pi¨ non dimandare. Ciao. --- Midri

    [ ]

    Aspetto la mia metÓ
    Contributo di: Lorens on Tuesday, 06 November 2018 @ 17:10
    ... Narciso "aspetta e spera che giÓ l'ora s'avvicina" ( da
    Faccetta Nera) ...

    Versi "spot" nell'incertezza e attesa tra amore, bellezza e
    morte. Chi sarÓ dei tre a giungere compensando l'altra metÓ
    di Narciso?

    All'autore spetta spendere il conquibus per saperlo, a noi
    lettori il dubbio per non venirne a conoscenza.

    Apprezzabile per la curiositÓ intenzionale del contenuto che
    lo rende originale.

    ciao
    Lorens





    ---
    Lorens

    [ ]

    Aspetto la mia metÓ
    Contributo di: Carmen on Friday, 09 November 2018 @ 08:41
    Narciso non aspetta la sua metÓ, lui
    vede solo se stesso ed ama solo se
    stesso, rimanendo nell' ambito della
    metafora.
    Non mi dice nulla.

    ---
    Non c'Ŕ amore del vivere senza disperazione del vivere. Albert Camus

    [ ]

    Aspetto la mia metÓ
    Contributo di: Elysa on Friday, 09 November 2018 @ 12:24
    un po' oscura ma direi affascinanti taluni passaggi, per me bella --- Elysa

    [ ]

    Aspetto la mia metÓ
    Contributo di: LoSpettro on Sunday, 11 November 2018 @ 13:40
    Si estenua e si stempera da sola, nel senso che, se l'avessi io composta, mi si sarebbe sciolto e colato l'inchiostro sul foglio, ma questo poco importa. A mio parere il tuo componimento cerca un costruirsi su sensi comuni e detti comuni, lo rendono come un orpello. Con tutta sinceritÓ trovo un poco orripilante come tu riesca a legare idee, soggetti, concetti con antitesi totali, come quel "come un cane ferito ora mi fugge e cerca alla fonte un bacio che non avrÓ" (????). Me lo figuro rapidamente e ben marcato un randagio in cerca di un bacio sul muso! Semmai una carezza, ma un bacio proprio...e poi, come da altri notato, s'aggrappa a "versi spot" e in definitiva, la comunicazione di qual prodotto o sensazione o stato d'animo tu volessi comunicare rimane oscuro, con la brevitÓ hai poi messo un suggello: non si ricorda assolutamente di aver letto nulla di tuo.

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2018 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.