Illusione

Thursday, 05 July 2018 @ 15:45

Leggi il profilo di: Guevara

Come una quercia antica
mai ti piegasti al vento,
solo le stanche radici
ed il peso degli anni piovosi,
ti mutarono in ceppi
arsi e sottomessi
nel domestico camino.
Nemmeno i suoi occhi tristi
disordinarono la sequenza dei giorni,
fù solo un’anima annoiata
che, nella zona d’ombra,
elaborò un amore variopinto,
quella falsa ricerca della felicità
fiorita nello spazio indefinito
-chiamato illusione-

10 Commenti



http://vetrina.clubpoeti.it/article.php?story=20180705100026874