club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Sunday, 23 September 2018 @ 15:46 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2670/1)
Racconti (1018/0)
Saggi (12/0)

Clubpoeti.it sostiene la coscienza degli animali  

Eventi  
Eventi nel sito

Saturday 03-Feb -
Sunday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018

  • Monday 12-Mar -
    Tuesday 30-Oct
  • Premio di Poesia Ottavio Nipoti - Ferrera Erbognone 2018

  • Wednesday 28-Mar -
    Friday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2018-2019 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 01-Apr -
    Sunday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2019
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • ottimo direi  [+6]
  • A cosa stai pensando [+5]
  • La saliva [+4]
  • Interpretazioni [+3]
  • Zamani [+3]
  • Esercizio di lett... [+2]
  • Amore to go
  • Un sabato per noi... [+2]
  • Cocciopesto
  • Cervello obeso
  • cose di poca impo...

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Se mai   
     Thursday, 22 March 2018 @ 10:30
     Leggi il profilo di: anima
     Visualizzazioni: 525

    Poesie

    se mai vi fu non c'è - è stata erosa
    dai pianti delle gatte in aquisgrana
    la favola di me bianca e radiosa
    che vi ha spronato a lancia su morgana
    ed ora è lì che sta - come chi

    ripòsa




     



    Se mai | 12 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Se mai
    Contributo di: ~*Maurizio*~ on Thursday, 22 March 2018 @ 11:04
    Ma
    per Morgana
    intendi quella
    -Morgana-?

    Perhé l'ultimo verso
    dodeca e non endeca?

    Saluti



    ---
    Qualsiasi cosa che sia un qualcosa di qualcos'altro
    in realtà è niente di niente.

    (Marge Simpson)

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: zio-silen on Thursday, 22 March 2018 @ 12:23
    Mi ha colpito la musicalità del testo purtroppo vittima di un attentato cacofonico in prossimità dell'arrivo.

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: Mecroarco on Thursday, 22 March 2018 @ 15:22
    Un frammento di poema cavalleresco che vuole essere poesia a sé stante. Diciamo
    che la scelta metrica è interessante e ben studiata (tranne l'ultimo verso che, come
    ha già detto Maurizio, è fuori scala) dal momento che non pesa sullo sviluppo ma
    anzi contribuisce a renderlo snello e scorrevole. Certo, mi suona un po' strano che
    la corte di Re Artù si sia trasferita da Carlo Magno per risolvere alla vecchia
    maniera gli attriti con la fata Morgana nei pressi della capitale carolingia
    insolitamente affollata da felini con problemi di allergia, ma si vede che ti
    stuzzicava l'idea di unire i due più grandi cicli cavallereschi (e El Cid, s'è perso fra i
    Pirenei?). In sintesi, la strofa si difende abbastanza bene sul piano della metrica, un
    po' meno su quello della musicalità ma perde su quello dell'originalità; o meglio è
    notevole e intrigante l'intenzione di unire le due saghe, ma è impossibile far
    emergere l'originalità di questa idea tramite una sola strofa. Lavoraci su e poi ne
    riparliamo.

    Mecroarco

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: Carmen on Thursday, 22 March 2018 @ 16:16
    Molto molto brutta --- La vita va capita solo all'indietro, ma va vissuta in avanti" Soren Kierkegaard

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: trimacassi on Thursday, 22 March 2018 @ 17:02
    Argomenti simili, scritti pure male, manifestano mancanza di
    fantasia. E' così che la penso.

    ---
    trimacassi



    [ ]

    Se mai
    Contributo di: scoriaindustrial on Thursday, 22 March 2018 @ 17:15
    Esperimento fonetico dal retrogusto epico ed amarognolo....sa
    di rassegnazione. Ha un suo perché ma personalmente non mi
    entusiasma.
    **


    Parte di commento rimossa dall'amminsitratore poiché non pertinente.

    ---
    "Scopavamo l'amore nella stanza e la polvere ci respirava fino a soffocare" - scoriandustrial -

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: Lorens on Thursday, 22 March 2018 @ 18:38
    ... "se mai" de che stamo a parlà? ...

    Voti da (1 : 10)
    incipit = (?) provaci ancora Sam ...
    musicalità = "Anima Mia" Cugini di Campagna (8)
    fantasia = da apologo in frottola o panzana (?)
    verso = maramao perché sei morto (2)
    contenuto = spot incontinente ad Aquisgrana (3)
    messaggio = favola cavalleresca in riposo? (3)
    scrittura =
    narrativa =
    emozionalità = non pervenuta (2)
    interesse = personale per fata Morgana o gatte? (3)

    ciao
    Lorens

    Pss. Messaggio per "scoriaindustrial":
    Per scopare la tua polvere d'amore, vendono il "Folletto
    Ingrifato", vedrai che l'aria nella stanza migliorerà.



    ---
    Lorens

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: franca canapini on Thursday, 22 March 2018 @ 21:33

    Ha un suo dire e suonare fiabesco che la rende molto piacevole. Me la sono un
    po' modificata:

    se mai vi fu non c'è - è stata erosa
    dai pianti delle gatte in aquisgrana
    la favola di me bianca e radiosa
    che vi ha spronato a inseguir morgana
    ed ora è lì che sta - come chi

    pòsa

    Ciao
    franca

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: cordaccia on Thursday, 22 March 2018 @ 22:24
    Mi piace il ritmo dispari e questa
    demitizzazione dell'amore
    cavalleresco; se prima Voi (cavalier
    cortese) mi credevate bianca ,adesso
    vedete solo la gatta nera e le sue
    fusa.
    Bella :)


    Parte di commento rimossa dall'amministratore perché non pertinente.


    [ ]

    Se mai
    Contributo di: ben on Tuesday, 03 April 2018 @ 12:17
    Non ho capito se e quanto tu sia metaforica in questa tua poesia. Perdonami...

    ---
    il poeta per caso

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: frank69 on Thursday, 12 April 2018 @ 18:08


    Chissà chi è la bianca e radiosa che bianca e radiosa forse non era.
    I versi suonano bene ma la curiosità rimane tutta…

    [ ]

    Se mai
    Contributo di: telemaco on Saturday, 14 April 2018 @ 22:21
    Per me è una buona poesia, ha un suo ritmo e una linea melodica, secondo me presuppone non tanto un componimento più lungo, ma una successione di componimenti così brevi.
    Interessante l'dea della favola che si attiva e poi si riposa. L'ultimo verso "riposa" per me è un trisillabo.

    ---
    telemaco

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2018 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.