I sogni

Wednesday, 14 March 2018 @ 13:30

Leggi il profilo di: Alexandru Cefan

I sogni

Apro la finestra dell’anima, per rincorrere
con tanti ricordi i sogni che si sono
allontanati e che non ritorneranno più.
È tardi per me reinventarne degli altri,
anche se il tempo non mi manca.
Invece, ho tanta paura
che il loro corpo sia debole, che forse sia malato;
dai tanti brutti paesaggi dimorati nella vita.
Però, se non fossero nati dal nostro amore per il mondo?
Se li lasciassi volare da subito,
sbagliando il significato fin dall’inizio.
Per seminare soltanto dell’odio!
Forse, alla fine verranno a cercarmi
per dirmi che ho sbagliato, quando li ho concepiti.
Convertiti dai miei peccati,
i loro ragionamenti saranno appuntiti
come la penna che assilla la mente,
dividendo il bene dal male.

11 Commenti



http://vetrina.clubpoeti.it/article.php?story=20180314095503673