club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Sunday, 22 July 2018 @ 08:53 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2669/1)
Racconti (1018/0)
Saggi (11/0)

Clubpoeti.it sostiene la coscienza degli animali  

Eventi  
Eventi nel sito

Sunday 07-Jan -
Monday 30-Jul
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Tuesday 09-Jan -
    Thursday 30-Aug
  • Premio Città di Monza 2018

  • Saturday 03-Feb -
    Sunday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018

  • Monday 12-Mar -
    Tuesday 30-Oct
  • Premio di Poesia Ottavio Nipoti - Ferrera Erbognone 2018

  • Wednesday 28-Mar -
    Friday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2018-2019 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Sunday 01-Apr -
    Sunday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2019
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • 21/06/2018
  • Non è passato nes...

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Un opera piena di paperelle galleggianti   
     Wednesday, 07 March 2018 @ 10:15
     Leggi il profilo di: m.a.n.
     Visualizzazioni: 374

    Poesie

    T’amo o mio scarafaggio
    ed è mite il mio sentimento che t’accompagna
    mentre esci dal tuo cenacolo curato dal caro chef Bottura.
    Ho traslocato nei tuoi occhi inumiditi dai fondachi,
    prodotti di fughe precipitose,
    dopo aver donato alacri intendimenti
    e frattaglie di originalità mista a pastiche
    ad una cosciente ed incandescente specie: quella umana.
    Inutilmente, credo.
    Adesso che siamo amici sono lo spettacolo di me stesso
    ma la tua compagnia necessita di un invito
    e allora ecco che canti l’immemore e altresì negletta
    opera del Puccini: “la Gioconda senza voglie”.
    E lo fai con una passione rara mentre per me
    è già un altro ultimo giorno dell’anno
    che festeggio ogni giorno facendomi un bagno
    con tante candele profumate tutt’intorno
    e le mie amate paperelle che sguazzano
    con un entusiasmo tale
    che solo le innamorate al primo incontro conoscono.
    Che spreco la vita ed anche i calzini spaiati
    che mamma malinconicamente mi regala
    stimolo, credo che così pensi, per una tenera ribellione,
    che sperava allignasse in me, piccolo pargolo
    che, invece, a cinquant’anni
    legge ancora di Paperino e Paperoga. E ne gioisce.

     



    Un opera piena di paperelle galleggianti | 12 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: Kenji on Wednesday, 07 March 2018 @ 10:49
    Bellissima. Finanche l'un del titolo
    (credo sia un refuso non voluto ma OK lo
    stesso)



    ---
    Scene di Vita Quotidiana. dal 15 marzo 2018.

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: clair79 on Wednesday, 07 March 2018 @ 10:59
    Giallo delle paperelle che emergono in ogni campo (si può dire?)metamorfosi del pio bove che tocca temi più terreni. Opera omnia. --- «... Speriamo piova, la stampa se ne accorga e voglia darne la notizia, triste.»

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: Carmen on Wednesday, 07 March 2018 @ 14:03
    Non incaxxatevi quando io mi incaxxo perchè commettete marchiani errori nell'ortografia della vostra lingua madre! Un'opera! Vuole l'apostrofo perchè è di genere femminile, capito? Non mi è piaciuto l'incipit, per la presenza dello scarafaggio che mi evoca immancabile schifo, ma mai quanto i topi! Poesia canzonatoria di una bellezza rara. Bellissima la chiusa.

    ---
    La vita va capita solo all'indietro, ma va vissuta in avanti"
    Soren Kierkegaard

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: m.a.n. on Wednesday, 07 March 2018 @ 15:18
    L'apostolo o l'apostrofo del titolo è stato omesso in segno di
    protesta, ma non mi ricordo contro chi o cosa.

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: cordaccia on Wednesday, 07 March 2018 @ 19:35
    Credo,forse utilmente,che sarebbe
    stato meglio terminare
    drasticamente
    a"inutilmente,credo".
    Il resto è favola da Peter Pan.
    Scenografia da Kafka.
    Non male,dai.
    ciao :)

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: zio-silen on Thursday, 08 March 2018 @ 07:56
    Esemplifico la mia visione di poesia - per forza di cose non coincidente con la tua - in cui il sottrarre moltiplica il senso:


    "T’amo
    ed è mite il sentimento
    mentre esci dal cenacolo.
    Ho traslocato nei tuoi occhi inumiditi
    fughe precipitose.
    Donato alacri intendimenti
    frattaglie di originalità mista a pastiche
    ad una incandescente specie umana.
    Inutilmente, credo.
    Adesso che siamo amici sono spettacolo di me
    che invito, e allora
    canti “la Gioconda senza voglie”.
    E lo fai con passione mentre
    è già un altro ultimo giorno
    che festeggio facendomi un bagno
    con tante candele profumate
    e le mie amate paperelle che sguazzano
    innamorate. Che spreco
    i calzini spaiati, stimolo per una ribellione
    che mamma sperava allignasse in me
    pargolo che a cinquant’anni
    legge ancora Paperino.
    E ne gioisce".


    Stelle e un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: PattiS. on Thursday, 08 March 2018 @ 14:34
    gasp!! Ma che è Natale? Quante poesie belle in questa pagina!!

    ---
    Malachus Micgranes and the Verdons catapelting the camibalistics out of the Whoyteboyce of Hoodie Head

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: Ganimede on Friday, 09 March 2018 @ 14:04
    Mi è piaciuta molto, ciao.

    ---
    Nadia Rizzardi
    ---"Cristo è ateo" Ivan Kramskoj.

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: Anais on Saturday, 10 March 2018 @ 18:27
    Uno scarafaggio per amico,
    bella anche questa, mica l'avevo vista!
    ciao

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: Lorens on Sunday, 11 March 2018 @ 17:28
    ... dal mite scarafaggio fino alle paperelle galleggianti di
    un profumato bagno passando tra Paperino e Paperoga ...

    Senz'altro molta fantasia ed originalità per dei versi che
    emanano uno spruzzo di empatica bizzarria e stravaganza.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: Elysa on Monday, 12 March 2018 @ 13:04
    adoro gli ultimi versi a partire da " che spreco la vita....piccolo pargolo...ecc fino alla chiusa direi geniale e ironica , bravo --- Elysa

    [ ]

    Un opera piena di paperelle galleggianti
    Contributo di: scoriaindustrial on Monday, 19 March 2018 @ 17:24
    La svista sul titolo è quasi imperdonabile, ma la poesia è carina
    e si perdona:-)...Se per pastiche intendi il pasticcio culinario,
    l'avrei scritto in corsivo, altrimenti è un'altro refuso, di
    quelli che bruciano il cervello:-)!! Vada per la "buona cucina" e
    per il premiato Chef! Com'è che nessuno ha qui visto una velata
    (?) critica al fatto che fra poco anche in Italia si mangeranno
    insetti? o che anche dalla cucina di Bottura possa uscire qualche
    scarafaggio! Massì và, meglio le Paperelle, Paperino e
    Paperoga..anche se non li ho mai supportati/supportati!.

    ---
    "Scopavamo l'amore nella stanza e la polvere ci respirava fino a soffocare" - scoriandustrial -

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2018 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.