club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Tuesday, 20 February 2018 @ 06:59 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2668/1)
Racconti (1020/0)
Saggi (8/0)

Clubpoeti.it sostiene la coscienza degli animali  

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 03-Jan -
Wednesday 28-Feb
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2018

  • Thursday 04-Jan -
    Friday 30-Mar
  • XXV Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2018

  • Friday 05-Jan -
    Monday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 06-Jan -
    Wednesday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2018

  • Sunday 07-Jan -
    Monday 30-Jul
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Monday 08-Jan -
    Tuesday 30-Oct
  • Premio di Poesia Ottavio Nipoti - Ferrera Erbognone 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Sulla poesia
  • Amore felino o al...
  • Spiragli di calor...
  • Queste parole
  • Nessuno [+2]
  • Malestaja [+2]
  • Lo stesso
  • Solitudine
  • Quattro [+2]
  • Poesie
  • Il proscenio
  • La “Capitale del ...
  • quali talenti
  • Solo per questa e...
  • La gazza ladra

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Pinzèri nichi nichi (Pensierini)   
     Friday, 02 February 2018 @ 14:45
     Leggi il profilo di: zio-silen
     Visualizzazioni: 534

    Poesie

    Amuri è... milli cosi:

    'a risatedda riccia
    c'arrìzza li mé carni
    'u cori mi ncapìzza

    'u sciùsciu ntra l'arìcchia
    musiòni ca m'allìcca;
    'a tò taliàta fimmina
    c'addùma e mi sparìgghia

    'na làrima chi scìddica
    s'avvola arrèti 'i figghi
    nto Cuntinenti, ràdiga
    ca sicca a picca a picca

    pilèri, travi, tettu
    culonna fora, e 'n casa
    quannu ti sciògghi
    - mìzzica! -
    mi strinci, poi mi vasi...

    Amuri è... milli cosi
    si ô ciancu meu arriposi



    __________________________.
    VERSIONE PER I NON SICULI

    Amore è... mille cose:

    la risatina avvezza
    che increspa la mia pelle
    il cuore m'incavezza

    il soffio nell'orecchio
    un gesto che mi alletta;
    la tua guardata femmina
    che accende e m'assoggetta

    una stilla che scivola
    s'invola appresso ai figli
    nel Continente, radica
    che lentamente essicca

    piliere, trave, tetto
    colonna fuori, e in casa
    quando ti sciogli
    - mizzica! -
    mi abbracci, poi mi baci...

    Amore è... mille cose
    se al mio fianco riposi






     



    Pinzèri nichi nichi (Pensierini) | 17 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: jane on Friday, 02 February 2018 @ 15:59
    u zu silen è sempri u zu silen "il cacasegni sticchioso ribaldo rubaldo facendo ciarlamenti frabbe e bugie recinge il suo regno di balordia per bettolare a tirapancia con favolatori di lessi bollenti e lessemi bolliti scialate scialate" --- https://www.bing.com/videos/search?q=youtube+luna+rossa+renzo+arbore&qpvt=youtube+luna+rossa+renzo+arbore&view=detail&mid=A1C2D41A77A68C8059BFA1C2D41A77A68C8059

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: trimacassi on Friday, 02 February 2018 @ 20:32
    Bello questo dialetto stretto, con vocaboli dei nostri nonni,
    almeno penso, che sarà difficile trovare qualcuno che parla
    ancora così : ncapizza- arrizza- m'allicca- a tò taliata-
    ecc. ecc. ecc.
    Per i siculi è brodo di giuggiole...
    Ciao zio

    ---
    trimacassi



    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: A.Sal.One on Saturday, 03 February 2018 @ 02:24

    Pregevole per l'uso
    di vocaboli "rari"
    anche nel vernacolo,

    la poesia rimane pero`
    di carattere didascalico
    e non decolla.

    Rimane sempre una prova
    di un certo valore letterario.

    Bene.

    ---
    Un Sal.uto

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Elysa on Saturday, 03 February 2018 @ 11:18
    vocaboli rari o meno, per me purtroppo poco comprensibili per ovvie ragioni, la versione in italiano è semplicemente bellissima, piaciuta davvero molto, bravo zio...diciamo un bel regalo per san valentino a tutte le donne, in particolar modo alla Tua. --- Elysa

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: -Gaetano- on Saturday, 03 February 2018 @ 14:25
    Da uomo del Sud ho sempre provato una grande attrazione per il dialetto siculo, lingua nobilissima e ricca di suoni "maschi". La tua poesia rende onore a tutto questo. E' molto bella, tanto che la preferisco non tradotta pur ignorando la maggior parte dei termini. Bravo Zio! --- Gaetano "Non sempre i ribelli possono cambiare il mondo, ma mai il mondo potrà cambiare i ribelli". [A. De Benoist]

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Lorens on Saturday, 03 February 2018 @ 18:49
    ... daje zio daje ...

    Bella prova di musicalità dialettale nei toni siciliani che
    addensano ricordi di gente semplice, di veemenza ruspante e
    naturale affettuosità.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Ganimede on Sunday, 04 February 2018 @ 12:31
    Ciao zietto, questa volta mi sono davvero impegnata a leggere la versione
    in vernacolo, non con la solita fretta di passare alla traduzione con la scusa
    del non capire, preoccupandomi così di recuperare solo il senso, ma nel
    tentativo di cogliere i suoni o le piccole inflessioni che fanno di ogni dialetto,
    nessuno escluso, la sua propria bellezza; poi sono passata al confronto
    diretto accostando vocabolo per vocabolo e solo così ho potuto stupirmi
    per la traduzione di alcuni di essi (tipo taliata-guardata, vasi-baci... e poi ci
    sono ad esempio le parole che, ripeto, come in ogni dialetto, si ha la
    sensazione che descrivano molto di più di ciò la fredda traduzione letterale
    lascia intendere, tipo quel “musioni”). Insomma...interessante immersione.
    La sostanza del testo? Beh, “pensierini” apprezzabili che sicuramente
    avranno raggiunto il loro scopo e il cuore della fortunata. Dài, ogni tanto un
    po’ di romanticismo ci sta! Bravo
    P.s. Saluto trim che gentilmente mi saluta di là :-)

    ---
    Nadia Rizzardi
    ---"Cristo è ateo" Ivan Kramskoj.

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Carmen on Monday, 05 February 2018 @ 09:21
    Di questi tuoi Pinzèri mi è piaciuto soprattutto l' incipit: l' amore è mille cose... Una frase che potrebbe suonare banale, tuttavia apre spiragli sul mistero di quel sentimento che chiamiamo " amore": è mille cose, senza porre delle transenne, senza limitare la direzione dell' istinto. Non si sa perché nasca né perché muoia, quando muore. Però esso esiste, c'è, a dispetto dei cinici e dei disfattisti. E peccato per chi non ha mai amato... --- Tutto ciò che è assoluto appartiene alla patologia. Friedrich Nietzsche

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Titta on Monday, 05 February 2018 @ 11:37
    La spontaneità di questi versi su tutto ! Avverto uno spirito bello propenso a lasciar parlare il cuore. E siamo tutti felici di ascoltarlo. --- Titta

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: minosse on Monday, 05 February 2018 @ 17:23
    bella. --- ***mynosse***

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: gricio on Monday, 05 February 2018 @ 17:35
    Bellissima (e lo dico io che poco tollero la poesia dialettale). Davvero bravo. --- "parlare di musica è come ballare di architettura" (F.Zappa) http://gricio-gricio.blogspot.com/

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: dario moletti on Tuesday, 06 February 2018 @ 08:36
    confesso il siciliano come dialetto m'affascina si parla del quattrocento che dei Moletti Siracusani si spostarono nel cuneese / amo quella terra amo i suoi profumi le sue poesie così cariche di passione m'inchino anche stavolta a quello che hai scritto mi ci ritrovo / quando approderò su questa terra bacerò il suolo sbucciando un'arancia impolverata dall'Etna

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: indio on Thursday, 08 February 2018 @ 14:43
    l'amore è mille cose...

    pregevole poesia soprattutto per l'uso di termini dialettali "veri" ...diremmo d'altri tempi.

    bravo

    ---
    mitakuye oyasin

    indio

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Viridis on Saturday, 10 February 2018 @ 18:39
    Deliziosa. E sembra fatta apposta per essere musicata!
    Conosci Alessio Bondì? E' un ragazzo che canta solo
    in siciliano (lo trovi su Youtube). L'ho sentito dal vivo
    e mi è piaciuto molto. La tua poesia sembra una delle
    sue canzoni e già vi vedo intrecciare una bella collaborazione.

    ---
    viridis

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: Donato Desiderat on Sunday, 11 February 2018 @ 16:03
    Un sincero componimento dialettale. Piacevole lettura

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: zio-silen on Tuesday, 13 February 2018 @ 15:08
    Nel ringraziare per i commenti, avverto l'esigenza di dire la mia dopo aver letto alcune recenti proposte in Vetrina, nella sezione "Poesie".

    L'Amore è mille cose. La Poesia invece - oltre alle definizioni di comodo, il cui numero si discosta poco da quello degli esseri umani - è, secondo sentire comune e tradizionale convenzione, una sola cosa: "antiprosa", in quanto alla prosa si contrappone nei tratti prevalentemente emozionali sorretti da metrica, ritmo, armonia nell'estetica e universalità, nemica acerrima quest'ultima dell'esasperato individualismo (spesso inintelligibile per patologia (caos interiore), mai ammantato di mistero e mai portatore sano di straniamento, solo di noia). Esiste - è vero - (non qui) la "poesia in prosa" o la "prosa poetica" ma è altro.

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Pinzèri nichi nichi (Pensierini)
    Contributo di: telemaco on Wednesday, 14 February 2018 @ 23:03
    Direi non male, anche in italiano, provando a leggerla in vernacolo si aggiunge l'armonia di questi suoni delle c e della g che si rincorrono.

    ---
    telemaco

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2018 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.