club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Sunday, 20 January 2019 @ 13:34 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2676/4)
Racconti (1020/1)
Saggi (14/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 03-Oct -
Wednesday 30-Jan
  • Premio Il Club dei Poeti 2019
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Impellenze [+2]
  • Un irrefrenabile ...
  • Il mio piccolo Na...
  • Ci vorrebbe più t... [+6]
  • Aurora,certezze [+4]
  • bedtime
  • Tempi duri
  • se fossi cristiano [+2]
  • Moby Dick  [+4]
  • E tutto sta
  • Madre [+4]
  • Monetina [+4]
  • Un sorso di vita [+3]
  • I disoccupati
  • Sciacalli con le ...

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Frissicore   
     Friday, 26 January 2018 @ 11:30
     Leggi il profilo di: Armida Bottini
     Visualizzazioni: 1019

    Poesie

    Unde sta il frissicore al cuore?
    Il mio è rimasto nel campo di foglie
    il tuo nascosto nelle cose quotidiane
    comprare cucinare
    poi si lavano piatti e mani.
    Qui si trova il nome dell'uomo del mistero
    per chi memoria tiene.
    Giornata plumbea giornata atta alla memoria.
    In atto o in divenire
    come pensare si voglia.


     



    Frissicore | 26 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Frissicore
    Contributo di: percefal on Friday, 26 January 2018 @ 13:04
    Frissicore,romanesco Friccicore? In bilico tra grave e levità. Serbare memoria? uno dei privilegi della storia. --- «La figura del mio caos ha dimensione alcuna, punto.».

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: trimacassi on Friday, 26 January 2018 @ 16:11
    Io preferisco fissare di più la mia attenzione, sul tuo
    ritorno nel Club. Ci mancano i tuoi commenti benevoli, la tua
    presenza. I tuoi versi, questa volta, mi sembrano un po'
    arrabbiati con qualcuno, ma forse sono io di cattivo umore.
    Spero ti fermerai con noi, I miei saluti.

    ---
    trimacassi



    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Lucilla on Friday, 26 January 2018 @ 17:13
    Mi piace assai questo " frissicore ", ciao Midri! --- Nel passaggio stretto della vita c’è una possibilità: la bellezza che va oltre il male, oltre la fine - ingiusta - della vita stessa. ( Wislawa Szymborska )

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Carmen on Friday, 26 January 2018 @ 20:22
    D' accordo con Trim.
    Un caro saluto.



    ---
    Tutto ciò che è assoluto appartiene alla patologia.

    Friedrich Nietzsche

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: PattiS. on Friday, 26 January 2018 @ 22:38
    Buon giorno della memoria a tutti.

    ---
    Malachus Micgranes and the Verdons catapelting the camibalistics out of the Whoyteboyce of Hoodie Head

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: joshua on Friday, 26 January 2018 @ 23:20
    Magistra dilectissima, trasteverinus tuus (tiburtinus etiam) bonissimus non est, sed carmen* istum diligo, neque propter siderum mercationem, aut aliquid in eo videns novi: non lacrimas, non flores, non aves neque pisces peregrinos, sed satem inventionem , bonam dispositionem, confectam elocutionem.

    Vale (et gratus gratia siderum imbris)
    N
    :PULCHRA:


    *(tasto testicula! trad.:scusa se tocco il tasto sbagliato!)

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: zio-silen on Saturday, 27 January 2018 @ 06:29
    Ciao --- zio-silen

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: gianna.curto on Saturday, 27 January 2018 @ 10:53
    Credo che volessi dire dove stanno le emozioni,il frizzicore al cuore che guidava i nostri sentimenti. La vita ci ha costretto a lasciarli lungo la strada....noi non potevamo fermarci ,dovevamo crescere i figli,cucinare ,lavare i piatti. Ma abbiamo continuato a pensare a quanto è accaduto e continua ad accadere intorno a noi BENTORNATA ---*** --- Gianna

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Mecroarco on Sunday, 28 January 2018 @ 17:23
    Non male come poesia. Devo dire che all'inizio non avevo ben compreso su quale argomento vertesse il componimento, poiché le prime immagini erano poco collegabili a quelle finali; poi ho capito (cioè, suppongo di aver capito) che in realtà questa spaccatura era voluta e votata a sottolineare la differenza fra un mondo in pace e armonia e gli orrori di un tempo non troppo passato. Non ,ia granché entusiasmato, ma il solo contenuto vale una stella Mecroarco

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: telemaco on Sunday, 28 January 2018 @ 19:56
    Buona poesia Armida, una situazione del quotidiano sulla quale cala una cappa plumbea e misteriosa. Bella anche la rima finale.

    ---
    telemaco

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Lorens on Sunday, 28 January 2018 @ 20:13
    ... Renato Rascel diceva nella sua "Roma non fa la stupida
    stasera": "un friccico de luna tutta pe' noi"...

    Qui è un "friccico de core" ad essere protagonista nel
    presente e nella storia per ricordare.

    Bella prova poetica Armida, con un pizzico di risentimento
    che non guasta, come un rimprovero umanamente legittimo per
    dei fatti raccapriccianti di un passato da non dimenticare.

    Un abbraccio ...

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: cordaccia on Monday, 29 January 2018 @ 01:15
    Amarcord molto
    bello,asciutto come quelle
    foglie stese sul campo a
    coprire confidenze,segreti.
    Bello anche quel "lavare le
    mani"polisemico.
    Sempre molto veri i tuoi
    momenti.

    Ciao:)

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: rita iacomino on Monday, 29 January 2018 @ 13:35
    Cara Armida,
    il "frissicore", sta nelle nostre emozioni, lo possiamo
    sentire in ogni momento della nostra vita.
    Chi non lo prova, ha smarrito le sue emozioni e...non sa
    cosa si perde.
    Un abbraccio
    Rita

    ---


    rita iacomino ---

    www.ritaiacomino.weebly.com



    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Elysa on Monday, 29 January 2018 @ 20:49
    bella bella Midri! tu e la poesia! --- Elysa

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Ganimede on Monday, 29 January 2018 @ 22:04
    Il mio è rimasto nel campo di foglie
    il tuo nascosto nelle cose quotidiane
    comprare cucinare
    poi si lavano piatti e mani.

    Mi piace la ricca essenzialità di questi versi; versi in cui sento la tua firma e
    la nota distintiva del tuo saper dire senza cedere all’affettazione (non vorrei
    che suonasse come una critica unilaterale verso le scelte stilistiche, dico
    solo che una volta capito a quale stile si sente di appartenere,
    bisognerebbe imparare a gestirlo e tu, nel tuo, spesso sei brava).
    Mi piacciono anche i due versi in chiusura per lo stesso motivo.
    Scusa però Midri se proprio non riesco a farmi piacere il titolo perché mi
    ricorda quando da bambini cercavamo di pronunciare le parole contenenti
    doppia C con la caramella in bocca, perciò ogni volta che leggo “frissicore”
    mi sento una cabrata di saliva fastidiosamente zuccherina sul palato.
    Ciao signora RH - :-)

    ---
    Nadia Rizzardi
    ---"Cristo è ateo" Ivan Kramskoj.

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Titta on Tuesday, 30 January 2018 @ 14:44
    Ciao Midri. Una poesia che, a parer mio, si allontana un poco dalle tue solite. La sento amara ma consapevole. Intensa e allo stesso tempo, permeata da una garbo discreto. Insomma, mi è proprio piaciuta. Bentornata ! --- Titta

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Armida Bottini on Thursday, 01 February 2018 @ 15:40
    Eccola qui la grande assente, colei che legge tutti e tutto, anche i commenti e manda stelline a profusione col pensiero. Penso di conoscervi a fondo, perché, quando si scrive qualcosa di noi viene a galla, a leggere tra le righe. Infatti a me interessa il contenuto non la forma. Che dire se non un enorme grazie a tutto il club, amministratore compreso? Avete visto bene amici, sono in un friccicore continuo: me lo dà il passato, il presente, il futuro, me lo date voi. Ciao. Sapete cosa significa questo saluto noto in tutto il mondo o ve lo devo ricordare? --- Midri

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: -Gaetano- on Thursday, 01 February 2018 @ 18:11
    Grazie per essere passata a leggermi e per l'invito nel
    commento che condivido.
    A rileggerti con piacere.


    ---
    Gaetano

    "Non sempre i ribelli possono cambiare il mondo, ma mai il mondo potrà cambiare i ribelli". [A. De Benoist]

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Dema on Thursday, 01 February 2018 @ 19:59
    In atto o in divenire come pensare si voglia è il pensiero che trasforma la negatività dell'essere in esperienza. Plumbea giornata dedicata all'autocoscenza al ricordo di quotidiane abitudini cadenzate. La trovo bellissima. Dema Paolo De MArtini

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: indio on Thursday, 08 February 2018 @ 14:50
    In atto o in divenire come pensare si voglia. --- mitakuye oyasin indio

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: epitteto on Tuesday, 13 February 2018 @ 11:39
    Altrove, l'Armida a gran voce: < Perchè non mi leggi sul C.d.P.? >.
    Eccomi, Amica cara.
    I commenti che precedono pagano lo scotto del ricordo della tua diffusa benevolenza verso tutto e tutti.
    Io come al solito vado in senso contrario, certo della tua condiscendenza.
    Il 27 gennaio 1945, giorno della memoria, rinnovato ritualmente nel 2018.
    Testo che parafrasa un anacoluto temporale di non facile soluzione.
    Il passato storico e il presente quotidiano accomunati per associazione?
    Mah, difficile non arrischiare un ginepraio o peggio un vespaio.
    Mentre tutti gli altri associati sopra se la cavano con frasi di circostanza, io devo confessare di non averci capito una mazza in via logica.
    Peccato il tuo autocommento, così resterò col fiato sospeso e coi miei dubbi.
    Un abbraccio fraterno, Epitteto.

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: scoriaindustrial on Tuesday, 13 February 2018 @ 21:27
    Armida, il titolo è quasi illegibile ed assieme al primo verso rovina qualche buono spunto che è comunque presente.

    ---
    "Scopavamo l'amore nella stanza e la polvere ci respirava fino a soffocare" - scoriandustrial -

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: ablablabla on Sunday, 25 November 2018 @ 18:07

    Qui si trova il nome dell'uomo del mistero
    in atto o in divenire
    come pensare si voglia.

    Brava

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Alessio Peracchi on Thursday, 10 January 2019 @ 23:44
    Cara Midri,
    non voglio disquisire sul pastiche linguistico, su certi vezzi di stile (come la collocazione del verbo in fin di periodo) che mi spiazzano un po' e su altri (il raffinato rincorrersi delle consonanze) che invece mi intrigano. Non voglio neppure parlare di filosofia, che mi mette a disagio. Voglio solo segnalare un verso che trovo di bellezza spettacolare e che da solo vale davvero tante

    Il mio è rimasto nel campo di foglie

    Se un campo è pieno di foglie, sono evidentemente foglie morte. E questo basta a creare un clima, a generare un sentimento. Qualunque cosa sia rimasta nel campo (il frissicore o, a maggior ragione, il cuore) dev'essere morta anch'essa. Si spalanca l'immagine di un cimitero d'inverno, vero o metaforico che sia (tu scrivi campo, come in camposanto; non prato o spiazzo o radura...), mentre il verbo ('è rimasto') genera una distanza spaziale e temporale suggestiva.
    Il verso è così bello che potrebbe a mio avviso perfino esistere come poesia autonoma. Nel tuo componimento, invece, il flash è subito seguito da una diversione su immagini molto più prosaiche, correnti e quotidiane (comprare, cucinare lavare...) con un effetto di contrasto stridente che è senz'altro intenzionale.
    Il clima viene ripreso e quasi parafrasato al terz'ultimo verso:

    Giornata plumbea giornata atta alla memoria.

    Quale sia il senso profondo di queste immagini, e chi sia l'uomo menzionato non lo so. Ma tutta la poesia è percorsa da un fil rouge di termini che insinuano un'impressione arcana e meditabonda (nascosto...mistero....memoria (due volte)...pensare....).

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: A.Sal.One on Sunday, 13 January 2019 @ 05:03

    Frissicore

    mi ha fatto pensare

    alla famosa canssone.

    ---
    Fare il critico e` facile
    e` fare poesia che e` difficile.

    [ ]

    Frissicore
    Contributo di: Orazio Nastasi on Tuesday, 15 January 2019 @ 14:54
    Entrare nel Club e cercare gli "amici" è bello già prima di
    leggere i loro versi. Se poi, come sempre, le loro poesie
    si intrufolano nel cuore già caldo di amicizia, ti senti
    ancora meglio.
    Ti abbraccio, Armida, e mi complimento.

    Orazio nastasi
    Homo sum: humani nihil a me alienuma puto (Terenzio)

    ---
    orazionastasi

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.