Dalla terrazza

Tuesday, 09 January 2018 @ 17:15

Leggi il profilo di: maziò

La terrazza dell' ultimo piano, quella dov'è c'è sempre una porta senza chiave. Sì, proprio quella.

Dove le antenne erano alberi, i palazzi di fronte montagne e il cemento sotto i nostri piedi sabbia calda.

Dove una vecchia coperta bianca e macchiata di rosso era tutto il nostro mondo. Sì, proprio tutto!

Dalla terrazza dell' ultimo piano, il panorama è ancora lo stesso, ma le antenne, il cemento e i palazzi di fronte no, non sono più quelli.

10 Commenti



http://vetrina.clubpoeti.it/article.php?story=20180109130252513