club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Friday, 15 December 2017 @ 16:44 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2666/0)
Racconti (1020/0)
Saggi (7/0)

Clubpoeti.it sostiene la coscienza degli animali  

Eventi  
Eventi nel sito

Thursday 22-Jun -
Saturday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2018

  • Friday 23-Jun -
    Tuesday 30-Jan
  • Premio Il Club dei Poeti 2018

  • Wednesday 28-Jun -
    Monday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    1 Contributo nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Spifferi
  • d'amore so [+5]
  • Sai [+2]
  • Essenza [+3]
  • Zen zero
  • è  NATO [+2]
  • Il freddo di fine... [+2]
  • La gara [+3]
  • Maschere
  • Il miraggio in fo... [+2]
  • Come una nuvola

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Una nuova esistenza   
     Wednesday, 15 November 2017 @ 11:45
     Leggi il profilo di: Alexandru Cefan
     Visualizzazioni: 318

    Poesie

    Una nuova esistenza

    l nostro sogno si è disperso
    come un attimo smarrito
    nell’universo di una vita.
    Per molto tempo l’anima aveva taciuto.
    Poi, è stata tramutata in una nuova esistenza;
    all'inizio era stanca, non desiderava niente.
    Poi, ha provato di nuovo a camminare;
    passo dopo passo, con tanta sofferenza.
    Non ambiva più seguire la luce
    che perveniva da un mondo contemporaneo.


     



    Una nuova esistenza | 9 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Una nuova esistenza
    Contributo di: Lorens on Wednesday, 15 November 2017 @ 15:12
    ... "essere o non essere" questo suggeriva Shakespeare nel
    suo Amleto ...

    Qui in questa "nuova esistenza", sembra già tutto scritto
    laddove l'anima è pronta ad iniziare un nuovo percorso
    esistenziale con sofferenza ma ben lontano da quel mondo a
    lei ben noto.

    Di cosa stiamo parlando? Forse di un sogno d'amore smarrito?

    Mi sembra tutto piuttosto baluginate nel pensiero che rimane
    soltanto una pura fantasia ridondante da qui all'eternità.

    E' solo il mio modesto parere, condivisibile o meno, a
    rileggerti con vivo interesse.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: Carmen on Wednesday, 15 November 2017 @ 15:45
    Sono pensieri confusi buttati lì in modo assai disordinato e del tutto IMPOETICO. Posso percepirne lo stato d'animo, quella prostrazione che oggi mi affossa e mi fa odiare la mia vita. Ma non puoi non essere d'accordo con me che, a prescindere dalla serietà di intenti, qui di poesia non ce n'è. Inoltre, la chiusa è proprio brutta: "che perveniva da un mondo contemporaneo" Ma perchè tu da dove arrivi? Dal 1200? Dall'Ade, da Giove? crisantemo per noi. --- Tutto ciò che è assoluto appartiene alla patologia. Friedrich Nietzsche

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: zio-silen on Thursday, 16 November 2017 @ 06:51
    "De te fabula narratur"

    Nuova esistenza

    Sogno disperso, attimo smarrito
    nell’universo l’anima ha taciuto
    è stata tramutata in esistenza
    Inizio stanco, desiderio niente
    Poi, passo passo, fuga dalla luce
    che, flebile veniva
    in questo mondo

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: tendre on Thursday, 16 November 2017 @ 11:24
    Non volermene ma preferisco la versione di zio-silen

    ---
    tendre

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: Sabina on Thursday, 16 November 2017 @ 23:27
    sono esistenza nuova sempre...
    pure quando mi accordo di vivere

    ---
    Nuba

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: Ganimede on Sunday, 19 November 2017 @ 12:31
    Non capisco mai niente delle tue poesie: da dove partano, dove vogliano
    arrivare, di quale dolore raccontino, cosa vogliano esprimere.... qui se
    possibile, sei stato ancora più ambiguo e vago del solito. Forse perché la
    poesia in questione parla di rinascita e tu hai capito che giocarsi la facile e
    concreta carta dello scheletro nell’armadio -di matrice molto, molto più
    comune di quanto non si pensi - (oltre che figlia di un vittimismo ritorsivo) è
    il capolinea di ogni volontà vera di risoluzione, con conseguente danno
    verso verso se stessi in primis e poi, naturalmente come sempre, verso gli
    altri. Speriamo che questa rinascita possa generare buoni frutti di cui, a io
    modesto parere, la poesia qui presente non è ancora nemmeno il seme.



    ---
    Nadia Rizzardi
    ---"Cristo è ateo" Ivan Kramskoj.

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: Donato Desiderat on Monday, 20 November 2017 @ 11:42
    Un testo indeterminato

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: maria bellanti on Wednesday, 22 November 2017 @ 15:48
    All'inizio parli di " nostro sogno"
    deduco un sogno in comune con un'alta persona
    poi un cambio di passo, un soffio nuovo che alita dentro
    e si fa strada prepotente
    tanto da determinare una nuova strada da intraprendere.
    Non male, dovresti lavorarci un pochino.

    ---
    Vivere è ricominciare sempre(C.Pavese)

    [ ]

    Una nuova esistenza
    Contributo di: scoriaindustrial on Monday, 27 November 2017 @ 20:23
    Dovresti partire dall'ultimo verso e costruire --- "Scopavamo l'amore nella stanza e la polvere ci respirava fino a soffocare" - scoriandustrial -

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2017 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.