club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Friday, 17 November 2017 @ 23:45 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2666/3)
Racconti (1019/0)
Saggi (7/0)

Clubpoeti.it sostiene la coscienza degli animali  

Eventi  
Eventi nel sito

Tuesday 20-Jun -
Thursday 30-Nov
  • Premio Il Club degli autori 2017-2018 Trofeo Umberto Montefameglio

  • Thursday 22-Jun -
    Saturday 30-Dec
  • Premio Jacques Prèvert 2018

  • Friday 23-Jun -
    Tuesday 30-Jan
  • Premio Il Club dei Poeti 2018

  • Wednesday 28-Jun -
    Monday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    1 Contributo nelle ultime 24 ore

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  •        Il  Ragno [+14]
  • Giunchi, appunto.
  • Il miraggio in fo... [+4]
  • Tango
  • Moules-frites 
  • Un sole che non b...
  • Tinder Sorpresa -... [+2]
  • La casa di Gino [+5]
  • Casa Natia
  •  La bionda
  • Abisso
  • Una nuova esistenza [+3]
  • Checco
  • Il pero selvatico 
  • 24 h.

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Tango   
     Wednesday, 08 November 2017 @ 11:15
     Leggi il profilo di: Elysa
     Visualizzazioni: 559

    Poesie


    Tienimi a te.
    Stretta, mentre spoglia
    sono in altri occhi chiusi.

    Nascondi i pensieri al mondo
    allontana la paura della notte
    e il canto stridulo del mattino.

    Oh! se gli adolescenti sapessero ancora duettare!

    Un ballo libero e andaluso
    gambe nude incrociate
    sul piano cartesiano delle nostre pene
    a polmoni pieni dei nostri respiri
    antichi.


     



    Tango | 23 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Tango
    Contributo di: zio-silen on Wednesday, 08 November 2017 @ 12:03
    Componimento "lirico" in senso emozionale cosciente.

    Stavolta manco io (solitamente incontentabile) modificherei nulla.
    Titolo immaginifico.


    Stelle e un saluto

    ---
    zio-silen

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Carmen on Wednesday, 08 November 2017 @ 13:39
    Devo dire che mi è piaciuta, nonostante il mio interno sobbollente acido non mi renda molto gradite le poesie che si appoggiano a sdolcinatezze muliebri. Ma tu, che sei sempre così dolce con tutti, che indossi scarpe in cui non ci sono tormentosi sassi, mi hai ricordato vagamente Saffo, la tristezza serale delle sue poesie d'amore che hanno ancora una bella risonanza in questo acido che bolle. Come aveva ragione Leopardi nel dire che "la dolcezza della rimembranza travisa il passato, ancorchè amaro!". Ecco la parte in stile Saffo: Nascondi i pensieri al mondo allontana la paura della notte e il canto stridulo del mattino. Oh! se gli adolescenti sapessero ancora duettare! Quest'ultima parte si stacca dalla precedente e diventa "attuale", contestualizza la bellezza delle "rose che non colsi": "Un ballo libero e andaluso gambe nude incrociate sul piano cartesiano delle nostre pene a polmoni pieni dei nostri respiri antichi". --- Tutto ciò che è assoluto appartiene alla patologia. Friedrich Nietzsche

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Paolo_C on Wednesday, 08 November 2017 @ 16:42
    Non ho parole, stupenda.

    Paolo

    ---
    Paolo C.

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Titta on Wednesday, 08 November 2017 @ 16:51
    Cara Elysa hai creato una atmosfera seducente in poche strofe suggellate dal tuo stile. Quegli occhi chiusi, citati con pudore, potrebbero dirci molto ma l'amore non va esplorato bensì solo respirato in certi momenti. Questo è il mio parere, certo. Unito al mio plauso più affettuoso. --- Titta

    [ ]

    Tango
    Contributo di: trimacassi on Wednesday, 08 November 2017 @ 18:18
    E' certo che stai raggiungendo livelli importanti, stai
    affinando la mano, ed è piacevole leggere i tuoi versi.
    Complimenti Elysa !

    P.s. A proposito qualcuno sa che fine hanno fatto i ns. eroi
    ? Io credo che si nascondino dietro quel numerino che indica
    il numero dei visita-tori presenti, difficile che non
    facciano la loro capatina, o che saranno a secco di idee ?
    Io cmq un salutino al mio amichetto...lo mando. Ciai ciao.

    ---
    trimacassi



    [ ]

    Tango
    Contributo di: maria bellanti on Wednesday, 08 November 2017 @ 20:03
    Bella, elegante, raffinata. Tutte le stelle che vuoi. --- Vivere è ricominciare sempre(C.Pavese)

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Lorens on Wednesday, 08 November 2017 @ 20:15
    ... il ballo dei desideri nello slancio armonioso della
    passione: davvero come un tango "dalla notte al mattino"
    "dal tramonto all'alba"...

    Si susseguono i versi nell'espressione figurata quale
    risultante di felice traslazione energicamente garbata nel
    significare amore ...

    Seducente prova poetica ben riuscita.

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Tango
    Contributo di: joshua on Thursday, 09 November 2017 @ 12:28
    Per esimere il caro Trim dal preparare il coccodrillo: siamo tutti qui, e tutti insieme non ci esimeremo dal lanciare le nostre mele dalla platea del Braccobaldo show (permettendolo, almeno a me, camice e fonendoscopio o altri arnesi di servizio attivo, visto che oramai non ci pensioneranno mai).

    Veniamo al cartone animato (vediamo se lo è, appunto) di Elysa: direi che siamo tornati al prelavaggio. Era da un pezzo che nessuno riapriva le danze, argomento fondamentale, se non ricordo male, di tante liriche andate di questo sito (la rituzza o anche la stefania, ma perfino il grillo – ciao grigio! - usavano spesso il ballo da contatto come elemento ispiratore dell’eros un poco castrato, che la strada maestra della poesia lirica italiana ha imposto di praticare col cilicio linguistico). Ne deriva una specie di stato mistico adulterato o di trattenuto orgasmo (quanto di peggio per la salute di anima e corpo!), che non mi ha mai convinto, proprio perché finto, almeno da quando Mae West ha posto al partner danzante la domanda fatale, che tutti sanno quale sia e perciò non la ripeterò qui e adesso, in presenza delle Signore bene e dei loro respiri antichi o recenziori.
    Ciao.
    j

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Ganimede on Thursday, 09 November 2017 @ 19:25

    Ehilà, complimenti per la sensualità della performance :-)
    Intanto il titolo così secco e implacabile (come alcuni passi del tango
    stesso) piace anche a me, poi devo dire che il mio apprezzamento va
    principalmente all’ultima strofa dove ritrovo soprattutto in quelle gambe
    nude incrociate sul piano cartesiano, il potere fortemente coreografico di
    questa poesia giocata sull’istante dell’intesa amorosa perfetta, così come di
    intesa ce ne vuole molta in tutti i balli di coppia (e se ho qualche riserva
    sull’antichità di quei respiri, mi piace invece molto il canto stridulo del
    mattino).
    Comunque ognuno può dire quello che vuole ma qui riesco soprattutto ad
    apprezzare, più che l’emotività intrinseca, l’energia emanata e quel senso
    di simbiosi tra il carnale e l’aereo che giustamente un tango bene eseguito,
    deve saper trasmettere.
    Brava :-)


    ---
    Nadia Rizzardi
    ---"Cristo è ateo" Ivan Kramskoj.

    [ ]

    Tango
    Contributo di: cordaccia on Thursday, 09 November 2017 @ 21:54
    pene de amor?
    E sí,con il tango andaluso a
    strusciar la coscia..
    Peinate tu con mi peines.
    Credo però che gli
    adolescenti duettino molto,
    non credere che oggi sia
    molto più semplice.
    Scusa ma, quegli altri occhi
    chiusi di chi sono? :)

    ciao :)

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Dema on Thursday, 09 November 2017 @ 22:28
    Abbiamo davanti una sensibilità indiscutibile. Le parole, scivolano sull'immaginazione dei lettori cogliendone i fattori più intimi e segreti. Ognuno, a partire da colui che al tavolino ammira la ballerina, entra, facendosi trascinare da questa intrigante scena e il cuore batte. Dema Paolo De Martini

    [ ]

    Tango/flamenco
    Contributo di: A.Sal.One on Friday, 10 November 2017 @ 02:58

    Mi viene il sospetto che
    forse volevi dire Flamenco.

    La poesia e` ben composta.
    E` pero` penalizzata da
    alcuni cliche` poetici tipo:

    "la paura della notte"
    "il canto stridulo del mattino"
    o i "respiri antichi".

    Pero` sul piano tecnico continui
    a migliorare e sei gia` fra i migliori.

    Prova che con l'impegno, cosi` come
    il tuo, si ottengono buoni risultati.

    Bene.

    ---
    a' scutulasti
    'a tuvagghia?

    [ ]

    Tango
    Contributo di: jane on Friday, 10 November 2017 @ 09:51
    Ineccepibile ed elegante.Bella poesia! Un volersi bene che
    si disegna contornato da immancabili optionals psichici
    quali la musica e la danza - l'eleganza sovrana della
    sensuale bellezza- come si addice ad un carattere artistico
    femminile- Mediterraneo!

    ---
    Praticate gentilezza a casaccio e atti di bellezza privi di senso.A.H.

    [ ]

    Tango
    Contributo di: PattiS. on Friday, 10 November 2017 @ 20:50
    il destinatario di questa poesia dev'esser uno di bocca buona. Uno che si
    accontenta di alcune immagini stereotipate. Poesia non per tutti, per fortuna.

    ---
    Tanzt, tanzt, sonst sind wir verloren (Pina Bausch)

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Paolam. on Saturday, 11 November 2017 @ 23:08
    Mi viene in mente il detto " Se i giovani sapessero e i vecchi potessero" Un ballo di passione, il sogno di un amore forse mancato. La sento sempre di più ad ogni rilettura Quel duettare di gambe fa immaginare molto :) "Stringimi a te"! --- Paola ** Siamo ancora troppo poco ecologisti**

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Arcano on Sunday, 12 November 2017 @ 10:04
    Credo che qui spesso si parli a vuoto di stereotipi e di poesia contemporanea. Non e' che una poesia che parla del ballo sia per forza stereotipata, il ballo e' semplicemente una situazione nella quale ci troviamo dalla quale può scaturire un'ispirazione. Stereotipata può essere l' esecuzione. Così come non si può credere di fare poesia contemporanea parlando semplicemente di argomenti strampalati (tipo non so aver sognato di sgozzare un gatto). E' sempre il modo in cui lo fai che conta. In questo caso siamo davanti ad una proposta discreta secondo me.

    ---
    arcano

    [ ]

    Tango
    Contributo di: tendre on Sunday, 12 November 2017 @ 11:39
    Ciao Elysa,
    la prima strofa la trovo bellissima.


    ---
    tendre

    [ ]

    Tango
    Contributo di: Anais on Sunday, 12 November 2017 @ 17:25
    Secondo me stai crescendo, e puoi crescere ancora,
    si migliora sempre, se si vuole davvero e in ogni campo anche in poesia.
    Ciao.

    [ ]

    Tango
    Contributo di: clair79 on Monday, 13 November 2017 @ 11:00
    Come tango ... interessante, anzi, gitano. --- «... Speriamo piova, la stampa se ne accorga e voglia darne la notizia, triste.»

    [ ]

    Tango
    Contributo di: dragonero on Tuesday, 14 November 2017 @ 21:41
    il titolo è solo un tramite un tratto per unire la strofa
    iniziale alla chiusa dove in effetti si parla di tango.
    la poesia segue la linea che è Tua corposa pervasa da un
    erotismo soffuso spezzata in un ritmo che tocca temi a
    primo achitto lontani tra di loro eppure chiusi e
    concretizzati nelle strofe che vivono anche autonomamente
    rendendo la poesia un insieme di visioni-momenti la danza
    del corpo calda ed avvolgente . la visione personale del
    distacco che da questa "danza" vivono forse generazioni
    che non sapranno vedere in un passo cosa significa amare
    usando se stessi enon solo un viatico estraneo al reale (
    nulla è piu reale di due corpi che si sfiorano) e lo dici
    nel finale dove il passo della danza diventa il passo
    della notte.. " forse Patty non è così sfigato chi potra
    fregiarsi di questa dedica e forse in troppi criticano
    non dico senza capire ma sicuramente con un fretta che
    viene a discapito della poesia , troppe volte oramai ho
    visto frasi e o commenti che allontanano e lo dico da
    pessimo commentatore e questo alla fine fa riflettere sul
    continuare o meno acredere non nella poesia ma nelle
    persone... la poesia è molto bella segue un tema e lo
    completa ... ti consiglio la canzone di Angelo Branduardi
    "come arance rosse " e mis scuso del piccolo sfogo
    ps Anais parla di crescita beh sono daccordo con lei

    [ ]

    Tango
    Contributo di: ablablabla on Wednesday, 15 November 2017 @ 14:10


    La poesia dice esattamente quello che vuole dire
    ed è certamente una delle Tue migliori.
    La frase sugli adolescenti è secondo me inutile.

    PPSS “il buon cibo (poesia) dev'essere un giusto connubio
    tra tradizione e piccole variazioni...nulla più, la ricerca
    ostinata della novità a tutti i costi non paga e rischia
    diametralmente di non essere vera novità ma solo esercizio
    ginnico” E sì perché il CIBO è poesia e chi se ne occupa
    spesso in maniera meravigliosa e straordinariamente
    creativa è grandissimo pppoeta.




    [ ]

    Tango
    Contributo di: Bosio on Wednesday, 15 November 2017 @ 22:22
    Ho letto con piacere la poesia sicuramente piena di
    sentimento.
    Alla prossima,Bosio.

    ---
    Bosio

    [ ]

    Tango
    Contributo di: indio on Friday, 17 November 2017 @ 16:18
    ...sì bella
    con una chiusa notevole.

    (forse la seconda strofa potresti eliminarla...)
    ma comunque rimane il fatto che è una gran bella poesia
    brava

    con quel piano cartesiano a me tanto caro...

    complimenti



    ---
    mitakuye oyasin

    indio

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2017 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.