Il Vero Amore

Wednesday, 13 September 2017 @ 10:45

Leggi il profilo di: Kenji

Ŕ una questione di tenere la spalla ferma.
nessuna metafora, sei stanca, Ŕ stata una lunga giornata
e ti sei addormentata sulla spalla mentre guido sulla via del ritorno,
non succede mai, di solito sono io a collassare in auto
dopo cene violente e birre, per tutto il viaggio.
e poco importa se l'occhio Ŕ sbattuto sul primo culo soppesato
sulle bilance dei miei ca.zi mentali. Lo dimenticher˛ presto. Poco importa.
penso alla spalla che non deve piegarsi, deve attutire ogni scossone.
L'ho giÓ dimenticato.
La mia presenza qui, ora, in questa frazione di vita
consiste nella prosecuzione del tuo sogno.
e tu piccola sognerai
sognerai come quando eravamo scintillanti e credevamo ancora alle chiacchiere dei cantanti
e pensavamo che l'arte sgorgasse limpida dalla fonte, al di lÓ del business, dei copioni,
al di lÓ di Monticchio e Capuleti, al di lÓ dei caduti in guerra,
cotti a fuoco forte e a lungo, nel brodo della disillusione

Io tengo fermo il tuo sogno
che la missione, il vero amore, Ŕ preservarlo
mentre l'altro dorme

15 Commenti



http://vetrina.clubpoeti.it/article.php?story=20170913010159906