Al parco

Thursday, 16 April 2015 @ 10:00

Leggi il profilo di: Gipo

- Buongiorno Pietro. Bella giornata oggi, vero?
- Buongiorno! Sì, bella giornata, ma...scusa…come fai a sapere come mi chiamo,
ci siamo già conosciuti? ( mmmm…che bella donna!)
- Sì e no!
- Cioè? Non capisco!
- Beh, ti sembrerà strano ma io ti conosco da sempre e tu,
sebbene sia la prima volta che ci parliamo, mi hai conosciuto
più volte per interposta persona.
- Eh? Fammi capire… giochiamo a fare gli indovinelli? (ma guarda un po’ ‘sta tizia! Che
sia ‘na battona?)
- Tranquillo, non agitarti, presto capirai!
- Sì, vabbè…scusami ma ora devo andare, ho un impegno! (manco al parco
si può stare tranquilli!)
- Un impegno? Ahahahaha…non sei bravo a mentire!
- Senti… piacere d’averti conosciuta e…(a non più incontrarti!) addio!
- Addio? Sei proprio sicuro di non desiderarmi?
- ( …va alla malora, scema!) Ma falla finita e cercati un altro cliente!
- Ahahahaha, un altro cliente!? E’ te che voglio!
- Guarda, credimi, mi spiace ma caschi proprio male! Sono uno dei tanti che ha perso
tutto: azienda, casa, amici e moglie, e non c’è nessuno che mi possa aiutare, quindi…
manco dieci euro ti potrei dare! Ah, se tu sapessi. A volte vorrei avere il coraggio di
farla finita con ‘sta vita di m … , ma…
…è finita Pietro, è finita! Alzati e guarda!
- ……………………………
- Sei tu quello rimasto sulla panchina. Ora sarà tutto diverso.
Andiamo, ti accompagno…

16 Commenti



http://vetrina.clubpoeti.it/article.php?story=20150415191255794