club.it
clubpoeti.it
club.it
 Benvenuto su ..::Il Club dei Poeti::.. Wednesday, 27 March 2019 @ 02:15 
Invia il tuo racconto | Invia la tua poesia | Faq | Contatti
Argomenti  
Home
Poesie (2677/2)
Racconti (1021/0)
Saggi (15/0)

Eventi  
Eventi nel sito

Wednesday 02-Jan -
Saturday 30-Mar
  • XXVI Giro d'Italia delle Poesie in cornice 2019

  • Thursday 03-Jan -
    Tuesday 30-Apr
  • Premio Letterario Marguerite Yourcenar 2018

  • Saturday 05-Jan -
    Friday 10-May
  • Concorso Internazionale di poesia Città di Montegrotto Terme 2019

  • Sunday 06-Jan -
    Thursday 30-May
  • Premio Ebook in…versi 2019

  • Monday 07-Jan -
    Sunday 30-Jun
  • XXIII Edizione Premio di Poesia Poeti dell'Adda 2018

  • Thursday 10-Jan -
    Monday 30-Sep
  • Premio Letterario Città di Melegnano 2018
  • Ultime novità  
    CONTRIBUTI
    Nessun nuovo contributo

    COMMENTI
    nelle ultime 48 ore

  • Familiari della T... [+5]
  • Il mio spirito la... [+6]
  • Talvolta la montagna [+3]
  • Soluzioni alterna... [+2]
  • Trompe l'oeil [+2]
  • Scegli il cielo [+2]
  • Pharmakon [+2]
  • Podalico
  • Succede di maggio - 
  • Oro nero
  • ciliegia blu 2
  • Non farmi più cad...
  • La sposa

  • LINKS
    nelle ultime 2 settimane

    Nessun nuovo link


     Borderline   
     Monday, 10 September 2012 @ 12:15
     Leggi il profilo di: Claudio Tedeschi
     Visualizzazioni: 738

    Racconti

    "Personalità borderline",questa fu la diagnosi per giustificare il mio carattere capriccioso...
    Arrivai al pronto soccorso in un pomeriggio afoso in un pomeriggio di estrema consapevolezza.
    Gli infermieri dell'ambulanza non avevano acceso nemmeno la sirena,erano scettici,e anche io sono scettico,non credo affatto nell'esistenza delle sirene,anzi,non credo nemmeno nella mia di esistenza.
    Infatti cerco sempre nuove prove che mi inchiodino,ma riesco sempre a trovare un alibi credibile.
    La pubblica accusa(un pubblico ministero severo,moralista e bacchettone) mi intercetta mentre parlo coi miei pensieri più profondi,nella speranza di trovare un qualche indizio della mia colpevolezza,ma io mi sono attrezzato per non farmi scoprire,mi scrivo "pizzini" ermetici. Emilio,il neurone maschio che abita in un quartiere della mia personalità li chiama "poesie"(i pizzini).
    Il quartiere è situato vicino alla tangenziale sinaptica che porta al dolore esistenziale,che brutta parola!
    E che brutta strada,sempre intasata dai ricordi e dai lavori in corso(sono i sensi di colpa che scavano,scavano,non capisco proprio cosa vogliano trovare).Susanna,la neurona femmina del quartiere,non riesce a rimanere incinta,lei è fertile,e lui,Emilio,è impotente.
    E poi hanno due caratteri così diversi.Lui è il classico neurone di periferia,cresciuto sulla strada,in mezzo a neuroni instabili e aggressivi.Emilio dice sempre la stessa frase:"ne ho viste di cose io che voi...".Ancooooooraaaa?Ma la smetti di masturbarti quell'atomo di idrogeno che hai nella testa?Non credi che sia giunto il momento di diventare adulto e cominciare a pensare seriamente...ad un figlio?Lei,Susanna,è una neurona delusa dall'indole infantile di Emilio,e vorrebbe incontrare un neurone vero,ma incontra sempre e solo Emilio.,e lui incontra sempre e solo Susanna. In verità io non ho mai sofferto,perchè la sofferenza è un indizio,anche se controverso di una ipotetica colpevolezza,e la pubblica accusa non aspetta altro.
    I magistrati sono tutti uguali,mah...lo sento ripetere spesso,e mi sto convincendo che sia vero."sei arrivato fino all'osso con la lama" disse con voce tenera la dottoressa del pronto soccorso mentre mi ricuciva il polso; e dimmi,perchè lo hai fatto?Stranamente quella voce mi scaldò il cuore,e io risposi:"solo per sentire una voce"...

     



    Borderline | 10 Commenti | Crea un nuovo Account

    I seguenti commenti sono proprieta' di chi li ha inviati. Club Poeti non e' responsabile dei contenuti degli stessi.
    Borderline
    Contributo di: Mitla on Monday, 10 September 2012 @ 12:27
    Molto bello l'incipit, mi faceva pregustare un racconto un pò sopra le righe. Ti sei un pò perso nei neuroni per poi riprenderti nel finale.

    Rivedrei un pochino la parte centrale :)

    ---
    Mitla





    [ ]

    Borderline
    Contributo di: Diamond Phoenix on Monday, 10 September 2012 @ 12:59
    Mi ha sempre affascinato lo studio delle personalità
    borderline. C'è un qualcosa, un dimenarsi continuo in
    equilibrio tra il mondo razionale ed un universo parallelo,
    fatto di pensieri illogici e, forse per questo, meno banali.
    Divertente la storiella dei neuroni. I miei sono depressi:
    ogni giorno qualcuno s'impicca per la disperazione. Forse li
    faccio lavorare troppo.

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: Serenella on Monday, 10 September 2012 @ 13:23
    Secondo me Susanna ed Emilio sono sulla strada buona per arrivare al parto. Un mondo vivace attende con ansia il frutto del loro amore. Apprezzato e... divertita. Ciao. Serenella

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: ~*Maurizio*~ on Monday, 10 September 2012 @ 14:06
    Un unico neurone di nome Emilio, non so perché ma mi fa pensare ad un ex direttore di tg. Molto carino TUTTO, il tuo racconto

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: Armida Bottini on Monday, 10 September 2012 @ 15:07
    Arriverà il piccolo e tutto cambierà. Bel racconto scritto con garbo, ciao. --- Midri

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: flusso on Monday, 10 September 2012 @ 19:18
    Confusioni d'adolescente le chiama Grigio, e non sono qui per
    smentirlo, ma quanti uomini dannati sono passati per
    un'adolescenza turbata?

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: epitteto on Monday, 10 September 2012 @ 21:33
    Forse forzando il commento, ma questo racconto sembrerebbe una < novellizzazione > ( novalization ), un nuovo genere letterario tratto dai videogiochi, fumetti, serie tv, ecc.
    Un filone oggi sempre più rilevante, percorso anche da firme illustri.
    Se sì, un'ottima trsposizione letteraria.
    Eubulide.

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: indio on Tuesday, 11 September 2012 @ 11:11
    Condivido pienamente il commento di Mitla
    un inizio "folgorante" poi un calo nella parte centrale
    comunque un bel racconto


    ---
    indio

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: Oceano on Wednesday, 19 September 2012 @ 12:46
    Mi è piaciuto davvero molto.Soprattutto quel contrasto tra un contenuto dai colori molto grigi e infelici e invece,l'ironia stupenda con i quali l'affronti. Molto originale e comunque ricorda: " La mente e lei soltanto può rendere il paradiso un inferno e l'inferno un paradiso.." Alla prox. --- Oceano

    [ ]

    Borderline
    Contributo di: Lorens on Thursday, 21 February 2019 @ 18:53
    ... "Borderline" come personalità disturbata laddove anche
    l'essere a volte bipolari può incidere non poco confermando
    la serialità del soggetto ...

    Una narrazione che avrebbe potuto avere una meglio identità
    di scrittura al di la del linguaggio che resta interessante
    nei personaggi che lo animano ed il pensiero dell'autore
    presente con un tocco di magica autoironia.

    Pss.
    Che fine ha fatto la tua poesia "Sabrina"? Hai voluto tu
    cancellarla? Mi è dispiaciuto, anche perché ti avevo postato
    un bel commentino ...

    Con stima e cordialità,

    ciao
    Lorens

    ---
    Lorens

    [ ]

    Opzioni  
  • Invia il Contributo a un amico
  • Contributo in Formato Stampa

  •  Copyright © 1999-2019 ..::Il Club dei Poeti::..
     Associazione Culturale Il Club degli autori Partita Iva e Codice Fiscale 11888170153
    Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.